Business

Mercedes Vision Urbanetic: il furgone del futuro sarà senza autista

Il furgone del futuro secondo Mercedes? Un concept elettrico e a guida autonoma chiamato Vision Urbanetic

Il furgone del futuro secondo Mercedes? Sarà senza autista. Il concept Vision Urbanetic – un veicolo commerciale elettrico e a guida autonoma – punta sull’eliminazione dello spazio di lavoro del guidatore per incrementare l’abitabilità (nel caso di trasporto passeggeri) o il volume di carico (nel caso di trasporto merci).

Mercedes Vision Urbanetic: merci o passeggeri?

Il Mercedes Vision Urbanetic – lungo 5,14 metri e con un vano di carico lungo 3,70 metri – può essere equipaggiato con un modulo per il trasporto merci o con uno per il trasporto passeggeri.

La variante Cargo – grazie al volume di carico pari a 10 m3 – può trasportare fino a 10 pallet EPAL ed essere attrezzata con sistemi per vano completamente automatizzati e utilizzata come Packstation mobile per la consegna dei pacchi mentre la versione Ride Sharing può accogliere fino a 12 passeggeri (8 seduti e 4 in piedi).

Mercedes Vision Urbanetic: obiettivo ottimizzazione

Nel realizzare il concept Vision Urbanetic i tecnici Mercedes hanno voluto creare un veicolo commerciale capace di trasportare persone e merci con un minor numero di mezzi su un’infrastruttura stradale pressoché invariata allo scopo di decongestionare il traffico nelle città soddisfacendo al tempo stesso la costante crescita di esigenze di mobilità e richieste dei clienti. Grazie alla struttura integrata che analizza in tempo reale domanda e offerta in una determinata area sarà possibile ottimizzare i tragitti per ridurre i chilometri percorsi e i costi di gestione.