Eco

Mercedes: al via i lavori per la fabbrica di batterie negli USA

Produrrà le batterie della EQC e darà posto di lavoro a 600 dipendenti

di Junio Gulinelli -
Mercedes-Benz-EQC-2020-1600-34

Mercedes-Benz ha posto a Tuscoloosa (Alabama, Stati Uniti) la prima pietra su cui nascerà la sua nuova fabbrica di batterie per auto elettriche nel paese americano e che darà lavoro a 600 dipendenti.

L’impianto industriale nascerà a qualche chilometro di distanza dallo stabilimento che la Casa tedesca già possiede in questa località d’Oltreoceano e in cui viene prodotta la nuova GLE.

Un anno fa la Casa della Stella annunciò che avrebbe investito quasi un miliardo di euro per gli stabilimenti di Tuscoloosa, la gran parte dei quali sarebbero stati destinati alla fabbrica per batterie che equipaggeranno la futura SUV elettrica della famiglia EQ, la EQC vista all’ultimo

La fabbrica di batterie Mercedes, che dovrebbe essere attiva già nel 2019, sarà composta da tre aree principali: una per la preparazione dei vari componenti, una per l’assemblaggio e un’altra per l’immagazzinamento.

Stando a quanto dichiarato da Markus Schäfer, membro del consiglio direttivo di Mercedes-Benz, la marca tedesca starebbe preparando sei zone in tutto il mondo per i modelli elettrici EQ e una rete per l distribuzione delle batterie formata da otto stabilimenti.

Anteprime

Mercedes Benz EQC: svelata la prima SUV elettrica della Stella

Si apre l'era EQ di Mercedes. La pioniera delle elettriche presentata in Svezia