Eco

Sono Motors e il sogno dell’auto elettrica solare

Si chiama Sion e si ricarica con i pannelli solari che compongono la carrozzeria

Sono Motors è una start up tedesca che nel 2016 ha annunciato il progetto di un’auto elettrica alimentata basicamente da energia solare e denominata Sion.

Con le condizioni ambientali ideali è in grado di percorrere fino a 30 km al giorno, senza bisogno di ricarica dalla presa di corrente, di cui comunque è dotata. La carrozzeria, ricoperta di policarbonato, è praticamente un pannello fotovoltaico con 4 ruote, con celle solari (330 in totale) montate sul cofano, sul tetto, sulle portiere e sul portellone posteriore.

Oltre ad essere autosufficiente per la sua mobilità, è in grado di somministrare energia alla casa, tra 2,7 e 7,6 kW, a seconda della presa utilizzata. Tra le curiosità; sarebbe in grado di trainare fino a 750 kg ed è dotata di un filtro dell’aria per l’abitacolo in muschio.

In totale sono già 6.600 i clienti che hanno anticipato denaro per riservare la propria Sion, annunciata a un prezzo di 16.000 euro – tasse escluse – e con la possibilità di noleggiare le batterie o acquistarle a un prezzo aggiuntivo di 4.000 euro.

Secondo le informazioni rilasciate da Sono Motors, la Sion sarebbe in grado di percorrere fino a 250 km con ricarica elettrica (mezz’ora per ricaricare all’80% con ricarica rapida a 50 kW), avrà 109 CV a disposizione e sarà in grado di raggiungere i 140 km/h di velocità massima.

L’inizio della produzione è previsto per il secondo semestre del 2019, anche se lo sviluppo dell’auto è ancora in itinere e si sovvenziona proprio grazie agli anticipi dei pre-ordini.