News

Citroen C3 Aircross, più cool con Rip Curl

La crossover compatta del Double Chevron diventa la quarta della famiglia RIp Curl

di Junio Gulinelli -

Dal suo debutto commerciale la nuova Citroen C3 Aircross è stata scelta già da 90mila clienti in tutta Europa. Ora anche la crossover compatta del Double Chevron – dopo le C4, Grand C4 SpaceTourer e Spacetourer, viene proposta nella versione speciale griffata Rip Curl.

Segni di riconoscimento

Esteticamente si riconosce per i cerchi in lega da 17 pollici, gli specchietti retrovisori e le cornici dei fari in blu o bianco a contrasto e il tetto panoramico. Le tinte carrozzeria proposte sono: Natural White, Cosmic Silver, Ink Black, Misty Grey e Sand. Tetto e montanti, su richiesta, possono essere in nero.

Specifiche anche le colorazioni delle tappezzerie all’interno dell’abitacolo, in grigio con cuciture a contrasto nello stesso colore dei dettagli esterni.

Equipaggiamento di serie

La nuova Citroen C3 Aircross Rip Curl si basa sull’allestimento Feel e di serie ha in dotazione il Grip Control con Hill Assist Descent, l’infotainment Citroën Connect Nav 3D con schermo da 7 pollici ) compatibile con Android Auto e Apple CarPlay), il climatizzatore automatico, la Connect Box, l’Auto Pack e il City Pack, gli specchietti retrovisori esterni elettrici e il sistema d’assistenza al parcheggio.

Le motorizzazioni abbinabili a questa special edition sono i diesel BlueHDi da 100 o 120 CV e i benzina PureTech da 110 e 130 CV.

Foto

Citroen C3 Aircross

La nuova crossover del marchio francese