News

Fiat 124 Spider America

La nuova versione ispirata alla vettura che debuttò 50 anni fa sul mercato americano

Per celebrare la vettura che 50 anni fa fu presentata al Salone di Torino per poi debuttare, forte del suo successo, sul mercato americano, Fiat lancia una nuova versione speciale della 124 Spider, chiamata America. Parliamo di una serie limitata di 124 esemplari numerati che mantiene lo stile e il design della 124 Sport Spider America del 1980, proposta a partire da 34.900 euro. 

Fiat 124 Spider America

È stata creata sulla base dell’allestimento più ricco della gamma, il Lusso, e presenta delle caratterizzazioni estetiche esclusive, come le calotte degli specchi retrovisori di color argento e gli interni in pelle tabacco.

Per dare alla vettura una connotazione ancora più vintage, sono presenti cerchi in lega da 17” che richiamano gli storici cerchi Cromodora e portapacchi posteriore cromato, elementi che si sposano perfettamente con le linee sportive ed eleganti della vettura.

La nuova 124 Spider America è caratterizzata dai seguenti contenuti estetici e funzionali: doppio scarico cromato, montante anteriore color Premium Silver, fendinebbia, calotte specchio e roll bar color argento, interni in pelle color tabacco, volante e pomello cambio in pelle, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio posteriori, cruise control.

A questa già numerosa lista di accessori, si aggiungono di serie: Pack Radio, che include Radio DAB, schermo touch da 7”, pomello comandi multimediale; Pack Premium, che include retrocamera posteriore, navigatore Satellitare 3D, Keyless Entry; Pack Visibility, che include fari anteriori Full Led, luci diurne a Led, lavafari, sensori pioggia; Pack Bose che include impianto audio BOSE, 9 speakers premium di cui 4 integrati negli appoggiatesta, regolazione volume collegato allo stato aperto/chiuso della capote.

È dotata dell’affidabile propulsore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir, che eroga 140 CV di potenza e 240 Nm di coppia. Le prestazioni, sono di tutto rilievo: 215 km/h di velocità massima, e 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Le sospensioni della 124 Spider utilizzano uno schema a quadrilatero all’anteriore e multilink al posteriore, calibrato specificamente per aumentare la precisione in curva e la stabilità in frenata. Lo sterzo è preciso e reattivo, grazie alla specifica taratura dell’assetto, la distribuzione del peso bilanciata e il motore turbo sono elementi chiave della straordinaria esperienza di guida che questa vettura sa offrire. 

News

Seat Leon Cupra, la safety car della Superbike

La compatta di Maertorell da 300 CV sarà l'auto di sicurezza del prossimo Mondiale Superbike, l'esordio a Philip Island

News

Audi S4 e S5 Coupé e Sportback: due nuovi pacchetti Audi exclusive

Blu Nogaro o Grigio Signal, i nuovi pacchetti cromatici 

News

Nuova Alpine, svelato il sedile

In attesa del debutto previsto (forse) a Ginevra, ecco un particolare della supercar ad alte prestazioni