News

Ford Focus RS Heritage Edition

Una serie limitata a 50 esemplari e con 375 CV. Un'esclusiva per il mercato britannico

Più potente, esclusiva e speciale. In piena attesa della nuova generazione della compatta dell’Ovale Blu, Ford presenta la nuova Focus RS Heritage Edition, una serie limitata della sportiva a trazione integrale che verrà prodotta in soli 50 esemplari, tutti destinati al mercato britannico e con volante rigorosamente a destra.

Segni di riconoscimento estetici

Ogni unità sarà venduta  a un prezzo di 39.895 sterline. Le circa 7mila sterline in più rispetto alla Focus RS “convenzionale” sono giustificati con dettagli e caratteristiche unici. Tra questi spicca soprattutto la colorazione arancione della carrozzeria, denominata Deep Orange. Le pinze dei freni sono verniciate in grigio, i sedili firmati Recaro e tappezzati in pelle e alcuni dettagli esterni, come gli specchietti retrovisori e l’alettone, a contrasto in nero.

Upgrade per il 2.3 EcoBoost

Inoltre la Ford Focus RS Heritage Edition include tutti gli accessori del pacchetto Performance tra cui il differenziale anteriore Quaife. A tutto ciò bisogna aggiungere il kit meccanico FPM375 sviluppato da Mountune e grazie al quale il 2.3 EcoBoost passa aumenta la potenza da 350 a 375 CV e la coppia sale da 470 a 510 Nm.

Anteprime

Ford Focus RS: la terza generazione nel 2015

La nuova compatta arrabbiata dell'Ovale Blu si farà entro due anni, come sempre la più radicale.