News

Jorge Lorenzo si allena e si sposta con la Seat Leon Cupra

Il maiorchino racconta come si allena, come mangia e cosa è importante per essere un pilota in forma

di Francesco Irace -

Jorge Lorenzo si sposta a bordo della nuova Seat Leon Cupra per allenarsi in vista della stagione MotoGP 2018. Scortato dalla compatta del marchio spagnolo, il maiorchino ha affrontato (prima dell’inizio del motomondiale) il valico di Ordino (Andorra) due volte a settimana per abituarsi a lavorare a 170 pulsazioni al minuto, le stesse a cui arriva in sella alla sua moto durante un Gran Premio.

media-SEAT_JorgeLorenzo_Leon CUPRA (7)

“Quando mi alleno in bici sono sempre scortato dalla mia Leon Cupra, così da consentire alle altre auto di sorpassarmi in maniera sicura, non mi prendo rischi. Questo percorso è molto duro – 1.200 metri di dislivello su un percorso di 20 km – ma è necessario per poter raggiungere le pulsazioni alte e abituare il mio corpo alle condizioni di gara”, ha dichiarato Jorge.

“Finito l’allenamento mi sposto in auto per evitare rischi e lesioni superflue, devo allungare la mia carriera il più possibile. Prendo molto sul serio i miei allenamenti e abituo il mio corpo a soffrire”. Oltre alla bici, il campione spagnolo pratica molta palestra con esercizi mirati a rinforzare la muscolatura che maggiormente viene sollecitata alla guida della Desmosedici: adduttori, tricipiti, pettorali e dorsali.

media-SEAT_JorgeLorenzo_Leon CUPRA (1)

“Chiaramente, sto attento anche a tavola. Devo essere prestante ma pesare il meno possibile”. Il suo allenatore e nutrizionista gli sottopone una dieta in cui abbondano insalata, pesce e riso. Tutto ciò permette a Jorge di mantenere un indice di massa grassa pari a 8%.