News

Ok della Camera all’obbligo dei seggiolini salva bebè

Dal primo gennaio 2019 la Legge potrebbe entrare in vigore. Possibili agevolazioni fiscali

Sicurezza stradale:gruppo FdI festeggia legge davanti Camera

Con il sì della Commissione Trasporti della Camera prende corpo il disegno di legge sull’obbligo dei seggiolini salva bebè. Una misura che, secondo il Ministro Toninelli, servirà a salvare la vita ai bambini con genitori distratti. La legge, che dovrà ora essere approvata anche dal Senato e che dovrebbe entrare in vigore già dal 1 gennaio 2019, prevede l’obbligo di montare a bordo dell’auto seggiolini con sistema anti abbandono, dotato di segnali acustici e luminosi che avvisano la presenza del bambino in auto quando si spegne la vettura. In Italia negli ultimi 20 anni sono stati 7 i bambini deceduti in auto per questa causa. L’emendamento prevede anche la possibilità di introdurre, con la prossima legge di Bilancio, agevolazioni fiscali per i seggiolini dotati di allarme con detrazioni fino a 200 euro.