News

Suzuki auto ufficiale del Giro d’Italia Under 23

La Casa giapponese fornirà 10 Vitara allo staff

Photo © Stefano Gnech e Federico Tardito  / Domus Images Photo Agency - © All rights reserved
Credits: Photo © Stefano Gnech e Federico Tardito / Domus Images Photo Agency - © All rights reserved

Suzuki è per il secondo anno consecutivo Auto Ufficiale del Giro d’Italia Under 23 2018. Come nel 2017, la Casa di Hamamatsu fornirà all’organizzazione una flotta di 10 auto: in questa edizione saranno tutte Vitara, che permetteranno allo staff di muoversi lungo il percorso rapidamente, nel massimo comfort e in totale sicurezza.

Dal 7 al 16 giugno

Il Giro d’Italia Under 23 si svolgerà dal 7 al 16 giugno prossimi, articolandosi in nove tappe e attraversando quattro regioni: Emilia Romagna, Lombardia, Trentino e Veneto. Voluta fortemente dal C.T. della Nazionale Italiana, Davide Cassani, la gara ha un ruolo chiave per la crescita e la maturazione del settore ciclistico giovanile italiano e rappresenta un trampolino di lancio verso il mondo del professionismo per i migliori talenti, tanto che in passato ha contribuito a lanciare campioni come Francesco Moser e Marco Pantani. Al Giro d’Italia Under 23 gli atleti hanno modo di esprimere il loro valore, mettendo in mostra passione, tenacia ed agonismo, nel rispetto delle regole e degli avversari, valori nei quali Suzuki crede profondamente e che persegue in tutte le attività di promozione, legate al mondo dello sport, che sviluppa e supporta.

“Suzuki è di casa dove c’è passione”

Questo accordo rispecchia, dunque, la filosofia del brand Suzuki e si integra in un impegno ad ampio respiro nel mondo del pedale e dello sport di alto livello. Da settembre 2016 Suzuki è infatti anche main partner della FCI-Federazione Ciclistica Italiana, partnership che porta il logo Suzuki anche sulle maglie ufficiali della Nazionale italiana, dando al brand la possibilità di acquisire grande visibilità e notorietà. “Il ciclismo rappresenta la passione nazional-popolare sportiva per eccellenza, tutti noi siamo o siamo stati ciclisti in qualche momento della nostra vita e Suzuki è di casa dove c’è passione. – ha commentato Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia, che ha poi aggiunto – Legare la grande tradizione ciclistica italiana al futuro di questo magnifico sport tramite i giovani del Giro d’Italia Under 23 ci onora. Grazie dunque alla squadra guidata da Davide Cassani per avere scelto le nostre vetture che con affidabilità, performance e comfort garantiranno condizioni di lavoro ottimali agli organizzatori.”.