News

Volvo XC40 vince il premio Car of the Year 2018

Il nuovo SUV del marchio svedese ha avuto la meglio su Ibiza e Serie 5. È la prima volta per una Volvo

È la nuova Volvo XC40 la vincitrice del premio Car of the Year 2018, decretato da una giuria di 60 giornalisti provenienti da 23 paesi. Il nuovo SUV del marchio svedese ha vinto (325 punti) davanti alla Seat Ibiza (242 punti) e alla BMW Serie 5 (226 punti). Si tratta della prima vittoria di questo prestigioso titolo da parte di Volvo.

Volvo XC40

La Sport Utility scandinava è una delle ultime arrivate nel segmento delle SUV compatte. Misura 4,4 metri in lunghezza e si mantiene fedelissima alla filosofia Volvo. Ad oggi rappresenta il SUV di accesso della famiglia svedese e, come non poteva essere altrimenti, è farcita di tecnologia che mantiene al top i livelli di sicurezza imprescindibili per il marchio. Al lancio verrà proposta con due motorizzazioni, la D4, diesel, da 190 CV e il benzina T5 da 250 CV, entrambi con trazione integrale e cambio automatico. A partire dalla Primavera, poi, entreranno in listino anche una motorizzazione più popolare, la D3 da 150 CV con trazione anteriore e cambio manuale. Più avanti durante il 2018 si aspetta anche l’arrivo di un’inedita famiglia di 3 cilindri da 1,5 litri che servirà da base per la futura motorizzazione T5 Twin Engine ibrida plug-in. A condire il tutto ci saranno praticamente tutti i più avanzati sistemi di sicurezza e assistenza alla guida già presenti sulle sorelle maggiori su base SPA, la XC60 e la XC90.

Le altre candidate

Oltre alle già citate Seat Ibiza e BMW Serie 5, finite sul podio, le altre candidate erano Kia Stinger (204 punti), Citroen C3 Aircross (171 punti), Audi A8 (169 punti) e Alfa Romeo Stelvio (163 punti).