Auto Sportive

Auto sportive usate – Porsche Carrera 911 996

Le sue quotazioni stanno salendo, ma si trova ancora ad ottimi prezzi

di Francesco Neri -

La Porsche Carrera 911 996 divide molto i pareri. È la prima raffreddata a liquido e la prima dotata di un motore a 4 valvole per cilindro (e ai porschisti non sono mai piaciuti i cambiamenti), ma soprattutto è l’unica ad avere quei fari anteriori a “uovo fritto” che si discostano dai classici occhioni tondi delle 911. Ma, come accade puntualmente, arriva quel momento in cui ogni modello di Porsche, anche il meno interessante, diventa estremamente appetibile.
Ed è il turno della Porsche 911 996.

LA 996

Nata nel 1997 e prodotta fino al 2005, la Porsche911 996 sostituisce la leggendaria 993, da molti considerata l’ultima vera Porsche. Ma in realtà la 996 ha tanti lati positivi: è molto più agile e moderna della 993, e il suo motore sei cilindri boxer da 3,4 litri eroga 300 CV, mentre la versione restyling del 2001 monta un 3,6 litri da 320 CV. Quest’ultima è stata rivista anche nel design, dove i famigerati fari anteriori sono stati ridotti e privati delle frecce rosse.
È anche la prima 911 ad essere davvero utilizzabile tutti i giorni: gli interni sono assemblati con cura maniacale e, sebbene abbiano un aspetto molto anni ’90 (ma dai), fanno ancora la loro figura. E poi il comfort è di un livello nettamente superiore a quello della 993, e ancora oggi si potrebbe utilizzare tutti i giorni sentendo solo la mancanza di una porta USB.

MA COME SI GUIDA?

Anche in questo caso, la Porsche 911 996 è un gradino sopra alla 993 per quanto riguarda prestazioni e facilità di guida, ma bisogna ammettere che è anche lontana dalla 997 e lontanissima dalla 991. Il peso del posteriore durante i trasferimenti di carico si sente ancora parecchio e il muso pare impennarsi ogni volta che uscite di curva. Grazie all’elettronica e ad un telaio – abbastanza – moderno risulta comunque facile e adatta a tutti, ma trasmette ancora quelle sensazioni delle vecchie 911, nel bene e nel male.

PREZZI

La Porsche 911 996 si trova a prezzi che partono dai 20.000 e arrivano fino ai 40.000 euro, e cominciano ad essere molto richiesta. I modelli con più di 120.000-150.000 km non devono affatto spaventare: la 996 è molto affidabile. Se poi cercate le versioni cabrio, Turbo, targa o GT3 (ci sono anche rarissime GT2), preparatevi a sborsare anche il doppio. Ma un “Carrera 2” oggi è un grande affare.