Tuning

Lamborghini Aventador Las Americas by DMC

Upgrade per il V12 e cura al carbonio per la top car di Sant'Agata Bolognese

DMC presenta la sua nuova elaborazione della top di gamma di Sant’Agata Bolognese, la Aventador. Ribattezzata Aventador Las Americas, è stata creata in collaborazione con partner blasonati come Creative Bespoke USA – specialista in tuning di auto di alta gamma -, Fie Exhaust – specialista in sistemi di scarico – e Forgiato Wheels – specialista in cerchi -.

Upgrade per il V12

Ta le modifiche più importanti la nuova Lamborghini Aventador Las Americas by DMC troviamo un upgrade meccanico che prevede modifiche al sistema di sovralimentazione e una riprogrammazione della centralina. DMC però non ha ancora rivelato i nuovi “numeri” del V12 della supercar del Toro. La versione di serie, ricordiamo, vanta una potenza di 740 CV e raggiunge i 350 km/h div velocità massima.

Body-Kit in carbonio

7-26

A livello estetico DMC ha installato cerchi Forgiato e un kit carrozzeria completo di diverse appendici aerodinamiche, nuovi paraurti anteriore e posteriore in fibra di carbonio e un air-scoop sul cofano che migliora il raffreddamento del motore. Gli split laterali le proporzionano una migliore carica aerodinamica e al posteriore compare, oltre al generoso diffusore, una grande ala GT WIng regolabile su tre diverse posizioni: City, Corsa e Crazy. Nuove anche le sospensioni dal profilo ancora più sportivo.

Interni

14-18

Il pack di personalizzazioni di DMC per la Aventador prevede anche nuovi accessori per l’abitacolo, tutti a base di fibra di carbonio. Disponibile anche un nuovo volante e una rivisitazione completa degli interni che si realizza integralmente nella sede di DMC in Germania.

Di questa Lamborghini Aventador Las Americas ne saranno prodotte soltanto 3 unità, tutte cromaticamente diverse l’una dall’altra.