Tuning

Mitsuoka Rock Star

La Mazda MX-5 si traveste da Corvette Sting Ray

Il marchio giapponese Mitsouka ha presentato una reinterpretazione, in chiave classica, della quarta generazione di Mazda MX-5. La spider giapponese si veste così da Corvette Sting Ray degli Anni ’60.

Le modifiche sono tutte estetiche. Le portiere e il parabrezza rimangono quelli originali della MX-5, mentre i paraurti anteriore e posteriore sono stati completamente ridisegnati, così come i gruppi ottici fissi (non a scomparsa come sulla MX-5). Gli interni rimangono pressoché fedeli a quelli della spider nipponica, con l’aggiunta di rifiniture specifiche.

Di questa speciale Mitsuoka Rock Star ne saranno prodotti solo 50 esemplari, tutti destinati al Giappone. Le tinte disponibili per la carrozzeria saranno tutte ispirate a quelle della vecchia Corvette (Los Angeles Blue, Chicago Red, New York Black, Cisco Orange, Washington White, and Arizona Yellow) e il prezzo al pubblico sarà l’equivalente di 36.000 euro.

PanoramautoTV / News

Mazda MX-5 2019

L'aggiornamento della piccola spider giapponese