Guida all'acquisto

Dieci compatte per neopatentati

Dieci compatte per neopatentati a meno di 26.000 euro: dalla BMW serie 1 alla Volkswagen Golf passando per la Hyundai i30

Segui lo speciale maturità 2018 su Studenti.it

Le compatte sono auto perfette per i neopatentati che non si accontentano delle citycar e delle piccole e possono permettersi fin da subito un mezzo più “maturo”, più spazioso e più confortevole. Sono inoltre vetture ottime per i padri di famiglia con figli in età da patente a cui prestare il mezzo una volta conseguita la licenza di guida.

In questa guida all’acquisto troverete dieci proposte benzina e diesel a tre, quattro o cinque porte (berline o station wagon) per tutti i gusti e tutte le tasche.

L’elenco delle dieci compatte per neopatentati disponibili a meno di 26.000 euro comprende soprattutto modelli francesi e tedeschi, anche se non mancano proposte di altre nazioni. Di seguito troverete una breve descrizione e i prezzi di questi veicoli.

BMW 114d 3p. - 25.850 euro

La BMW 114d 3p. è l’auto a gasolio più accessibile della Casa bavarese: dotata di un motore 1.5 tre cilindri turbodiesel da 95 CV, offre un discreto spazio per le gambe dei passeggeri posteriori (che però soffrono nella zona della testa e al momento di salire a bordo per via delle tre porte).

L’unica proposta a trazione posteriore della nostra guida all’acquisto non è molto divertente nelle curve (colpa del peso elevato) e costa molto.

Citroën C-Elysée PureTech 82 - 13.800 euro

La Citroën C-Elysée PureTech 82 monta un motore 1.2 tre cilindri a benzina da 82 CV.

Una compatta con la coda (priva di portellone e quindi scomoda per chi carica spesso oggetti ingombranti) caratterizzata da un divano largo quanto basta per accogliere comodamente tre passeggeri adulti.

Dacia Logan MCV 1.0 Access - 8.700 euro

La Dacia Logan MCV 1.0 Access è la station wagon più economica in commercio: una familiare che può vantare un bagagliaio ampio, un abitacolo spazioso (soprattutto per la testa dei passeggeri posteriori) e un comportamento stradale agile nelle curve. Finiture migliorabili e climatizzatore non disponibile neanche come optional.

Il motore 1.0 tre cilindri a benzina ha una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto ma è rumoroso, povero di cavalli (73) e di coppia, poco scattante (14,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) e oltretutto un po’ troppo assetato di carburante (colpa della scarsa verve ai bassi regimi che costringe a tirare le marce più del necessario).

Fiat Tipo SW 1.4 Pop - 16.950 euro

La Fiat Tipo SW 1.4 Pop è la compatta per i neopatentati più vivace tra quelle analizzate nella nostra guida all’acquisto (“0-100” in 11,5 secondi) ma il motore 1.4 a benzina da 95 CV predilige gli alti regimi ai bassi e questo porta a consumi elevati (17,5 km/l dichiarati).

La variante station wagon della “segmento C” più amata dagli italiani non è facile da parcheggiare: colpa delle dimensioni esterne ingombranti (oltre quattro metri e mezzo di lunghezza: 4,57 per la precisione).

Ford Focus 1.5 EcoBlue 95 CV - 22.000 euro

La Ford Focus 1.5 EcoBlue 95 CV – arrivata da poco nei nostri listini – ospita sotto il cofano un motore 1.5 turbodiesel ricco di coppia che promette consumi bassi.

La dotazione di serie della versione “base”, però, presenta qualche lacuna di troppo: i cerchi in lega, ad esempio, non sono neanche optional…

Hyundai i30 1.6 CRDi 95 CV Classic - 21.650 euro

La Hyundai i30 1.6 CRDi 95 CV Classic è, secondo noi, la compatta per i neopatentati più interessante in commercio.

Una “segmento C” di sostanza comoda nei lunghi viaggi, molto silenziosa e con una garanzia di 5 anni a chilometraggio illimitato che mette al riparo da brutte sorprese. Peccato solo per la cilindrata elevata del propulsore 1.6 turbodiesel, poco amica di chi vuole risparmiare sull’assicurazione.

Renault Mégane dCi Duel - 20.650 euro

La Renault Mégane dCi Duel è una compatta adatta ai neopatentati che vogliono spendere poco dal benzinaio.

Il motore 1.5 turbodiesel da 90 CV è uno dei propulsori a gasolio meno assetati di sempre: un campione di parsimonia.

Seat Leon 1.2 TSI - 20.600 euro

La Seat Leon 1.2 TSI è una compatta ricca di concretezza.

Il motore 1.2 turbo a benzina da 86 CV è un piccolo gioiellino che regala una spinta corposa già ai bassi regimi.

Skoda Rapid 1.4 TDI Ambition - 20.650 euro

La Skoda Rapid 1.4 TDI Ambition ha due punti di forza da non sottovalutare: un motore 1.4 turbodiesel tre cilindri da 90 CV molto elastico e una dotazione di serie abbastanza completa che comprende, tra le altre cose, i cerchi in lega da 16”.

L’abitacolo potrebbe essere più ampio: in tre dietro si sta stretti e lo spazio per le gambe non è molto.

Volkswagen Golf 1.0 TSI 86 CV - 20.350 euro

La Volkswagen Golf 1.0 TSI 86 CV è la variante meno cara della compatta tedesca.

Una “segmento C” non troppo ingombrante (4,26 metri di lunghezza) dotata di un motore 1.0 tre cilindri sovralimentato a benzina.