Primo contatto

Nissan Qashqai 1.3 DIG-T: come va il nuovo quattro cilindri a benzina

Primo contatto con le due varianti da 140 e 160 CV del nuovo motore creato in collaborazione con Daimler e Renault

di Junio Gulinelli -

La best seller di Casa Nissan, nonché pioniera del segmento delle SUV con il suo esordio nell’ormai lontano 2007, riceve importanti novità meccaniche. Sotto al cofano della Nissan Qashqai 2019 arrivano due nuove proposte a benzina: le due varianti da 140 e 160 CV del nuovo 1.3 DIG-T.

Dall’alleanza con Daimler e Renault

Questo motore in alluminio, realizzato insieme a Daimler e Renault (spinge anche le nuove Mercedes Classe A e Renault Scenic) andrà a sostituire nei prossimi mesi il 1.2 DIG-T da 115 CV e il 1.6 DIG-T da 163 CV. Oltre ad offrire performance più vivaci, è stato progettato con un lavoro di 4 anni per rispondere alle nuove normative sulle emissioni EURO 6d-TEMP e adotta per questo un sistema speciale di filtro antiparticolato GPF, sviluppato appositamente per motori a benzina. Sulla carta entrambe le versioni dichiarano consumi medi di 5,3-5,7l/100 km (a seconda dei cerchi) ed emissioni di 121g/km di CO2.

Nissan Qashqai 2019 1.3 DIG-T

Solo 2WD ma con un nuovo automatico a doppia frizione

Di serie il 1.3 DIG-T della sport utility compatta di Yokohama monterà un cambio manuale a sei marce, ma dall’inizio del prossimo anno potrà essere abbinato, nella versione più potente da 160 CV, ad un nuovo automatico a doppia frizione a bagno d’olio e sette rapporti. Entrambe le varianti del nuovo “milletre” saranno proposte unicamente con la trazione anteriore, una scelta dicono in Nissan, in linea con la domanda del mercato.

Nissan Qashqai 2019 1.3 DIG-T

In arrivo anche nuovi diesel

Ma il rinnovamento motori della nuova Nissan Qashqai riguarderà anche i diesel, tutt’altro che archiviati, con l’arrivo di una nuova versione aggiornata del 1.5 da 115 CV e un inedito 1.7 da 150 CV che arriveranno entrambi con il nuovo anno.

Come va il nuovo 1.3 DIG-T

Silenzioso e vivace sono gli aggettivi che meglio si addicono al nuovo 1.3 DIG-T, in grado di spingere agevolmente la Nissan Qashqai, offrendo piacere di guida e divertimento al volante. Il meglio di sé lo da ai bassi e medi regimi, con la coppia (240 o 260 Nm) sempre pronta e disponibile fin dai 1.600 giri. Soddisfacente anche l’allungo con una buona ripresa anche in quarta marcia. La briosità si va sfumando quando si entra nella zona alta del contagiri dove l’erogazione si appiattisce e il quattro cilindri diventa più rumoroso e assetato.

Ma tutto sommato è un motore perfettamente tarato per la Qashqai vocata più al comfort che alla sportività, buona compagna in autostrada e in città, un po’ più impacciata tra le curve (dove pecca di rollio e sottosterzo) quando si spinge a fondo l’acceleratore. La versione da 160 CV è leggermente più performante anche se la percezione di quei 20 cV e 20 Nm in più non è così facile da percepire e si traduce più che altro in una capacità di traino superiore di 200 kg. A fine test drive, svoltosi in autostrada e tra le curve della campagna attorno a Barcellona, il computer di bordo ha rivelato un dato di 8l/100 km.

Aggiornamento per l’infotainment

Oltre alle novità meccaniche, la Nissan Qashqai 2019 si arricchisce con un aggiornamento del sistema di infotainment Nissan Connect che potrà contare su un touch screen da 7 pollici, come sulla vecchia versione, sulla compatibilità con Apple Car Play e Android Auto, oltre a nuove funzioni come il riconoscimento vocale, la schermata home personalizzabile, la ricerca su una singola riga e la funzione Find My Car. Inoltre gli utenti potranno scaricare sul proprio smartphone una nuova app, chiamata Door to Door Navigation, che permette di pianificare il percorso prima di uscire di casa o dall’ufficio e di inviarlo direttamente all’auto, per avviare la navigazione non appena saliti a bordo.

Nissan Qashqai 2019 1.3 DIG-T

Allestimenti e prezzi

La nuova Nissan Qashqai 1.3 DIG-T viene proposta in abbinamento agli allestimenti Visia, Acenta, Business, N-Connecta, Tekna e Tekna+, con prezzi a partire da 22.050 euro per la versione da 140 CV, e da 23.760 euro per la variante da 160 CV.

Prova su Strada

Nissan Qashqai DIG-T 163 Tekna+, il nostro test

La SUV di grande successo del marchio Nissan in versione benzina non è affatto da trascurare se non si percorrono molti km: è performante e se guidata "con cura" non consuma molto