Prova su Strada

BMW X2 xDrive 20d M Sport 190 CV

La neonata SUV coupé BMW offre tanto spazio e una dinamica da sportiva

di Francesco Neri -

pagella

CITTÀ
7
/10
FUORI CITTÀ
9
/10
AUTOSTRADA
8
/10
VITA A BORDO
8
/10
PREZZO E COSTI
6
/10
SICUREZZA
8
/10
verdetto
7.6
/10

La BMW X2 è più completa di quanto appaia: ha personalità, è versatile e spaziosa quasi quanto la X1, ma si guida come una compatta sportiva. Il motore è parco e spinge forte, aiutato da un cambio automatico eccellente. Ottima anche la qualità degli interni, benché il design sia più prudente rispetto alle concorrenti. Il prezzo è salato e l’allestimento va arricchito, ma questo vale anche per le concorrenti tedesche

La BMW X2 è una delle auto più audaci della Casa bavarese. È vero che le SUV compatte, ancor di più se coupé, hanno sempre più appeal, ma è anche vero che nel suo design spigoloso ed estroverso si percepisce la voglia di osare. Addirittura sul montante posteriore c’è in bella vista lo stemma dell’elica bianca e blu, come sulle sportive più iconiche BMW.
La base è quella della BMW X1 ma le dimensioni cambiano: è più bassa di 7 cm e 8 cm più corta, così, anche ad occhio nudo, appare più raccolta e schiacciata a terra.
Lo spazio interno tuttavia ne risente poco e il bagagliaio rimane generoso (anche se non da record) e regolare nella forma.
La versione xDrive 20d M Sport poi è la diesel top di gamma. Il 4 cilindri produce 190 CV ed è abbinato alla sofisticata trazione integrale BMW e al cambio automatico a 8 rapporti ZF che conosciamo molto bene.
Il cartellino del prezzo è da vera (mini) SUV di lusso: 50.900 euro.

Chiedi un preventivo e una prova su strada

7
/10

CITTÀ

Grazie agli 8 cm in meno rispetto alla X1, la BMW X2 in città si destreggia ancora meglio. I finestrini posteriori piccoli e il lunotto posteriore schiacciato non aiutano nei parcheggi, quindi i sensori diventano d’obbligo. Detto questo, il cambio automatico ZF a 8 rapporti nel traffico è dolcissimo e privo di fastidiosi trascinamenti, mentre il 2.0 diesel da 190 CV è elastico e silenzioso. Ottimo anche il lavoro degli ammortizzatori, che assorbono bene le asperità e regalano un rumore “ovattato” anche sulle buche più marcate.

9
/10

FUORI CITTÀ

Nel misto guidato la BMW X2 si dimostra un gradino sopra la concorrenza. Lo sterzo in velocità diventa più preciso e accurato, mentre tutta l’auto obbedisce agli input con fedeltà assoluta, piatta come una BMW dovrebbe essere. Se siete dell’umore, potete anche staccare i controlli elettronici e cominciare a giocare con lei: scoprirete un telaio sincero e coeso, con un bilanciamento quasi perfetto. In rilascio il posteriore scivola quel che basta per chiudere la traiettoria, mentre in uscita di curva la sofisticata trazione integrale xDrive “manda dietro” la potenza e impegna poco le ruote anteriori. Insomma, è bello sapere che anche la più “fancy” delle BMW SUV vanta un comportamento dinamico tanto raffinato. Ben fatto.

8
/10

AUTOSTRADA

Anche in questo caso, la BMW X2 fa meglio della sorella “non coupé”. Essendo più bassa, la BMW X2 fende l’aria più facilmente, con ovvi benefici sui fruscii aerodinamici e sui consumi: a velocità di 130Km/h i consumi si attestano sui 17 km/l.

8
/10

VITA A BORDO

Dentro, la BMW X2 non stupirà con gli effetti speciali delle sorelle maggiori (non è tappezzata di schermi e mancano i comandi attivabili con le gesture), ma mostra un design pulito e legato al passato, con un pizzico di high-tech.
Lo spazio è buono per chi sta davanti e la seduta è perfetta; dietro c’è posto a sufficienza per due adulti, ma quelli più alti di 180 cm toccano con la testa.
Il bagagliaio da 470 litri (1.355 l con sedili reclinati) è generoso, anche se non è da record, ma soprattutto vanta centimetri extra nel doppio fondo e una forma regolare con un buon accesso.

6
/10

PREZZO E COSTI

La BMW X2 20d M Sport costa cara: il prezzo di listino è di 50.900 euro. In parte è giustificato dalla qualità, dal piacere di guida e dall’appeal della vettura. Mancano tuttavia parecchi accessori che si trovano gratis su vetture molto meno costose.
Ottimi i consumi del 2.0 diesel: la Casa dichiara una media di 4,9 l/100 km nel ciclo combinato, e nella vita reale i 18 km/l sono alla portata.

8
/10

SICUREZZA

La BMW X2 è stabile, sicura e vanta un’ottima tenuta anche sui fondi scivolosi. Tra i sistemi di sicurezza attivi troviamo il multi collision brake e la frenata assistita, ma manca il sistema di mantenimento della corsia.

SCHEDA TECNICA

DIMENSIONI

Lunghezza486 cm
Larghezza182 cm
Altezza153 cm
Peso1675 kg
Bagagliaio470 - 1355 litri

TECNICA

Motore4 cilindri in linea diesel
Cilindrata1995 cc
Potenza190 CV a 4.000 giri
Coppia400 Nm a 1.750 giri
Trasmsissione8 marce automatico, trazione integrale permanente

Prestazioni

0-100 km/h7,7 km/h
Velocità massima221 km/h
Consumi4.9 l/100km
Prezzo 50.900 euro