Prova su Strada

Renault Espace Executive Energy 225 EDC, la monovolume chic

La versione "Business" della Espace è lussuosa e ben rifinita. Il benzina e il cambio EDC vanno molto bene, ma se si fanno tanti km meglio optare per il diesel

pagella

Città
7
/10
Fuori città
8
/10
Autostrada
9
/10
Vita a bordo
8
/10
Prezzo e costi
7
/10
Sicurezza
8
/10
verdetto
7.8
/10

Se vi interessano le auto a sette posti e ne cercate una “premium”, che all’ampia abitabilità abbini anche un design molto ricercato, non potete non prendere in considerazione la nuova Renault Espace Executive. La versione oggetto della nostra prova su strada è la Energy TCe 225 EDC, ossia quella equipaggiata con il motore 1.8 benzina da 225 CV (lo stesso da cui deriva quello utilizzato dalla Megane R.S.), caratterizzata da un equipaggiamento piuttosto ricco e da interni estremamente lussuosi. Scopriamone insieme pregi e difetti.

Città

7
/10

I 4,86 metri di lunghezza della Renault Espace non rendono chiaramente le manovre semplicissime. Soprattutto nello stretto gli ingombri possono farsi sentire. Ma va detto che al volante la presenza del 4Control dona alla vettura una agilità che non ti aspetti (anche in una semplice inversione di marcia) e la rende piacevole da utilizzare anche tra le mura urbane. Poi, è chiaro, bisogna sempre trovare un bel po’ di spazio per parcheggiarla. Bene il cambio EDC a 7 rapporti abbinato al motore benzina da 225 CV.

8
/10

Fuori città

Più ci si allontana dal caos e più vengono fuori i veri punti di forza di questa vettura. Nonostante la mole e il peso, la Espace si guida molto bene. L’assetto è equilibrato e il 4Control si rivela un toccasana anche nel guidato. Peso e dimensioni si sentono sempre meno e il motore assicura un’ottima spinta, regolare lungo tutta la curva; magari non mi sento di consigliarlo a chi percorre molti km visti i consumi (in media si aggirano intorno agli 8l/100km).

9
/10

Autostrada

La Espace Executive è un’auto perfetta per viaggiare. È estremamente comoda e accogliente. È ben insonorizzata e grazie al sistema Multisense consente di personalizzare l’ambiente (e non solo: anche la risposta del motore, del cambio, del volante, delle sospensioni) in base al gusto personale e all’umore. In autostrada si riesce anche a scendere con i consumi sotto gli 8l/100km mantenendo una velocità costante.

8
/10

Vita a bordo

Si viaggia in salotto in 5. In 7 invece bisogna chiaramente sacrificare un po’ gli spazi: è necessario far scorrere il divano posteriore in avanti e sfruttare lo spazio riservato a chi siede in fondo, che non è affatto male. Unico neo forse l’altezza ridotta del tetto, soprattutto per chi si accomoda dietro e supera il metro e ottanta; ma d’altronde è il prezzo da pagare per godere di un design fuori dal comune rispetto a quello offerto dalle “tradizionali” 7 posti.

Prezzo e costi

7
/10

La Renault Espace Executive è ovviamente una versione top di gamma, riservata in particolare al mondo business. La versione oggetto della nostra prova su strada costa 46.200 euro e offre, tra le altre cose, cerchi in lega da 19” diamantati, selleria in pelle grigio sabbia con bande laterali marroni, R-Link2 compatibile con Android e Apple, clima automatico bi-zona, cruise control, privacy glass, Bose Sound System, tetto apribile elettrico, sensori di parcheggio con parking camera, apertura e chiusura bagagliaio a mani libere e volante in pelle Nappa pieno fiore. Purtroppo non è di serie il cruise control adattivo (disponibile a pagamento).

8
/10

Sicurezza

Sul fronte della sicurezza sulla nuova Espace Executive troviamo, tra le altre cose, la frenata di emergenza attiva, il sensore angolo morto, l’Hill Start Assist, e il Visio System (riconoscimento segnaletica stradale e allarme superamento carreggiata). La Renault Espace ha ricevuto 5 stelle nei crash test EuroNCAP.

Scheda tecnica

Dimensioni

Lunghezza486 cm
Larghezza189 cm
Altezza168 cm
Bagagliaio680 L

Prestazioni

Motore4 cilindri da 1.798 cc
Potenza225 CV e 300 Nm
Accelerazione 0-100 km/h7,60 sec.
Velocità max224 km/h
Consumo medio6,8l/100km