Prova su Strada

Toyota CH-R Hybrid E-CVT

Abbiamo provato la SUV compatta di Casa Toyota in versione Hybrid da 122 CV con cambio automatico CVT

di Francesco Neri -

pagella

CITTÀ
8
/10
FUORI CITTÀ
7
/10
AUTOSTRADA
6
/10
VITA A BORDO
7
/10
PREZZO E COSTI
7
/10
SICUREZZA
8
/10
verdetto
7.1
/10

La Toyota C-HR ha una linea sportiva e personale che piace. È capace di bassi consumi e vanta un equipaggiamento di serie molto ricco. Lo spazio a bordo è sufficiente per quattro persone, ma il bagagliaio non brilla. Agile e reattiva alla guida: il suo territorio preferito è la città, dove il motore ibrido e il cambio CVT lavorano al meglio, garantendo silenziosità e fluidità di marcia. Quando invece si cerca lo spunto, la C-HR soffre, soprattutto nelle strade di montagna

La Toyota C-HR è una urban SUV appariscente, avveniristica e muscolosa. Un design molto japp che piace anche noi europei, una volta tanto. I passaruota bombati, il finestrino tagliato sottile e quel posteriore tonico e scolpito le conferiscono un’aria sportiva, nonché ingannevole. L’anima della Toyota C-HR Hybrid infatti è pulita ed ecologica: la meccanica è quella della Toyota Prius, con lo stesso motore 1,8 litri quattro cilindri aspirato abbinato ad un motore elettrico e al cambio automatico CVT a variazione continua, fluido ma poco reattivo. La potenza totale è di 122 CV, la versione ibrida c’è solo con la trazione anteriore.

8
/10

CITTÀ

La Toyota CH-R Hybrid in città è nel suo habitat naturale. Grazie ala sua compattezza (è lunga 436 cm e larga 180 cm) si parcheggia facilmente, anche se la visibilità posteriore è scarsa.
Nel traffico è molto piacevole. È agile, silenziosa e curva in un fazzoletto. Il propulsore ibrido ha una buona coppia, ma il cambio CVT non ama la guida allegra: bisogna tenere la lancetta nella zona “eco” per farlo lavorare al meglio. L’indicatore che sostituisce il contagiri infatti è una guida importante, e vi aiuta a guidare l’auto nel modo più efficiente possibile. Se fate bene il vostro dovere i consumi saranno davvero bassi: la Casa dichiara una media di 26 km/l nel ciclo combinato, e nella guida di tutti i giorni si riesce a stare comodamente sopra i 20 km/l, che non è affatto male.

7
/10

FUORI CITTÀ

La Toyota C-HR è agile e precisa tra le curve, anche se lo sterzo è leggero e dall’impronta turistica. Peccato per il motore poco brillante che smorza gli animi quando la strada si arriccia. La potenza totale è di 122 CV, ed è messa a terra dalle ruote anteriori tramite il cambio automatico CVT a variazione continua, che funziona più o meno come quello di uno scooter. Lo spunto non è entusiasmante: la Casa dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h in 11 secondi e 170 km/h di velocità massima.

6
/10

AUTOSTRADA

In autostrada la Toyota C-HR Hybrid soffre sempre per via del cambio. Il propulsore ibrido a velocità di crociera non lavora al meglio e i consumi s’impennano, anche se si riesce comunque a stare sui 15 km/l di media. Buona invece l’insonorizzazione.

7
/10

VITA A BORDO

I suoi 436 cm di lunghezza le consentono un discreto spazio a bordo, anche se la visibilità di chi siede dietro è limitata dai finestrini sottili e da quella fessura chiamata lunotto. Anche il bagagliaio da 377 litri è sufficiente, ma nel segmento c’è chi fa molto meglio.
Veniamo agli interni, personali anche loro, ma non come gli esterni.
L’impatto visivo è buono, anche se c’è una predominanza di plastiche dure. Lo schermo da 8 pollici del sistema d’infotainment è davvero ampio e ben visibile, oltre che di facile utilizzo. Tutto in realtà è alla portata di mano e ben pensato.

7
/10

PREZZO E COSTI

Il prezzo della Toyota CH-R Hybrid parte da 28.550 euro, e l’allestimento è davvero ricco fin dalla versione base, che vanta cerchi da 17”, fari diurni a LED, la frenata automatica con riconoscimento pedone, l’avviso di abbandono involontario di corsia, gli abbaglianti automatici, il cruise control adattivo e il riconoscimento della segnaletica stradale.

8
/10

SICUREZZA

La dotazione della Toyota C-HR include accessori interessanti per il comfort e la sicurezza, quali il regolatore di velocità adattativo, la ripetizione dei cartelli stradali nel cruscotto, il sistema che mantiene l’auto nella corsia e la frenata automatica d’emergenza.

SCHEDA TECNICA

DIMENSIONI

Lunghezza436 cm
Larghezza180 cm
Altezza156 cm
Peso1455 kg
Bagagliaio377 - 1500 litri

TECNICA

Motore1798 cc
Potenza122 CV
Coppia144 Nm
Trasmissioneautomatica CVT a variazione continua

PRESTAZIONI

0-100 km/h11 secondi
Velocità massima170 km/h
Consumi3,8 l/100 km
Emissioni86 g/km CO2
Prezzo 28.550 Euro