Auto China 2018

Lexus ES: la settima generazione svelata a Pechino

Arriverà in Europa, anche con la versione sportiva F-Sport

Dopo l’anticipo con il primo teaser della settimana scorsa, Lexus svela al Salone di Pechino la nuova generazione, la settima, della ES. La nuova berlina premium giapponese, che arriverà anche in Europa, promette maggior spazio a bordo, un feeling di guida migliorato (grazie ad nuovo telaio) e più tecnologia.

La nuova Lexus ES si ispira esteticamente alla LC Coupé e alla LS berlina, prendendo come base tecnica la piattaforma GA-K (Global Architecture K), più leggera e rigida rispetto al passato.

Cresce in dimensioni con 6,5 cm in più di lunghezza, un passo più lungo di 5 cm e una carreggiata più ampia di 4,5 cm. Si abbassa, però, di 5 mm.

Anche F-Sport

Esteticamente la nuova Lexus ES 2018 potrà contare su varie proposte, come la variante di base con griglia spindle grille o la F-Sport (per la prima volta sulla gamma ES) con dettagli più aggressivi, tra cui lo spoiler posteriore, i cerchi da 19 pollici e la griglia scura. I gruppi ottici posteriori sono dotati di tecnologia LED e i cerchi per la versione standard sono da 17 o 18 pollici, offerti con tre design differenti. 12 sono invece le colorazioni disponibili per la carrozzeria, di cui due (Blu Heat e Bianco F) esclusivi per la F-Sport.

Interni ispirati alla LC Coupé

L’abitacolo è fortemente ispirato a quello della coupé sportiva Lexus LC, con il quadro strumenti con quadrante centrale e schermo touch da 12,3 pollici sulla plancia centrale. Diverse le opzioni cromatiche anche per gli interni, così come sarà disponibile una vasta scelta di materiali per le rifiniture in legno, bambù o alluminio (per la F-Sport). In optional ci sarà anche la possibilità di montare l’impianto stereo di alta gamma Mark Levinson Pure Play con 17 altoparlanti.

Meccanica

Per il momento Lexus propone due motorizzazioni per la ES: la 350 sfrutterà il V6 a benzina da 3,5 litri da 306 CV abbinato all’automatico Direct Shift a otto rapporti, mentre la 300h sarà spinta dal sistema ibrido di quarta generazione da 218 CV, composto dal 2.5 VVTi-E a ciclo Atkinson, un motore elettrico e un pacchetto batterie posizionato sotto al sedile posteriore.

A livello di telaio, infine, la nuova Lexus ES monta una nuova sospensione posteriore multilink e un nuovo servosterzo elettrico. Sulla versione F-Sport le sospensioni sono dotate del sistema a controllo elettronico AVS.