Le foto di EICMA 2013

Vespa Primavera, il debutto a Eicma 2013

di Francesco Irace -

Il Gruppo Piaggio a Eicma 2013 punta l’attenzione sulla nuova Vespa Primavera, che segna il ritorno di un vero mito.

Lanciata la prima volta nel 1968, ricorda le forme della stilosa 946. Viene proposta nelle versioni da 50cc, con motore 2 e 4 tempi a quattro valvole, e nelle varianti 125 e 150cc.

Ciò che stupisce sono i consumi molto contenuti: secondo quanto dichiarato dalla casa la nuova Vespa Primavera arriverebbe a percorrere fino a 64 km con un solo litro di carburante.

Lunghi gli intervalli di manutenzione, previsti ogni 10.000 km. Le ruote sono da 11” e montano pneumatici da 120/70.

Nuovo anche l’impianto frenante, caratterizzato da un disco da 200 all’anteriore e un tamburo da 140mm (al posto del 110) al posteriore; ma c’è la predisposizione per montare un freno a disco.

PanoramautoTV / Saloni

EICMA 2013: Vespa Panorama e le altre novità del gruppo Piaggio

Le novità del Gruppo Piaggio a EICMA 2013: a far da regina la nuova Vespa Primavera, ritorno di un mito nato nel 1968.

Le foto di EICMA 2013

Vespa Primavera, il debutto a Eicma 2013

di Francesco Irace -

A Eicma 2013 Vespa si presenterà con una novità assoluta: la nuova Primavera.

Lo scooter del marchio italiano arriva 45 anni dopo la sua prima versione. Piccola, maneggevole, scattante diventerà uno dei modelli più longevi e più amati nella storia di Vespa, un vero “status symbol”, apprezzato in eguale misura dai ragazzi e dalle ragazze.

La nuova Vespa Primavera è caratterizzata da un design radicalmente nuovo, nuova scocca in acciaio e nuove dimensioni.

Sempre agile ma ancora più stabile e confortevole, è spinta dalle modernissime ed ecologiche motorizzazioni 50 2T, 50 4T, 125 3V e 150 3V, facendo sue alcune delle soluzioni stilistiche e tecniche di Vespa 946.

Le vendite del marchio Vespa nei primi nove mesi del 2013 hanno infatti raggiunto nel mondo la quota di oltre 146.600 unità, per una crescita del 21,3% rispetto alle 120.900 unità vendute da gennaio a settembre dello scorso anno.

Si tratta di un’ulteriore conferma della straordinaria progressione del marchio Vespa: dal 2004, quando le vendite complessive raggiunsero 58.000 unità, si è passati alle 100.000 del 2006, alle 122.000 del 2009 e alle 165.000 Vespa prodotte del 2012, record che si accinge a essere superato nel 2013.