Ginevra 2018: le foto dagli stand

Honda 2018 a Ginevra: CR-V ma anche prototipi

La protagonista è la CR-V, ma c'è spazio per tanti prototipi che anticipano la mobilità futura

Regina dello stand Honda qui al Salone di Ginevra 2018 è decisamente la versione europea della nuova CR-V. Il nuovo SUV giapponese affina il look e guadagna spazio nell’abitacolo oltre a sfoggiare nuove motorizzazioni. Prevede ora gruppi ottici ridisegnati e dotati di tecnologia LED e con la nuova mascherina Active Shutter Grille, ma soprattutto è costruita su una piattaforma nuova con passo allungato per offrire maggiore spazio all’interno; difatti viene proposta anche nella variante a 7 posti. Rinnovato anche il portabagagli con un fondo a due livelli e con il portellone elettrico. Arrivano inoltre i due display da 7 pollici, uno dedicato al sistema di infotainment, l’altro alla strumentazione digitale. Con la CR-V 2018 debutta in gamma la variante ibrida, il cui sistema i-MMD sfrutta un 2.0 VTEC a ciclo Atkinson e due motori elettrici. In alternativa è disponibile il il 1.5 VTEC turbo con cambio manuale o CVT, mentre la trazione può essere anteriore o integrale Real Time AWD (disponibile per entrambe le motorizzazioni) con assetto rialzato di 38 mm.

Un trio di Concept elettrici Honda

Ma c’è spazio anche per i prototipi. Il Concept Urban EV torna in Europa dopo l’anteprima mondiale al Salone di Francoforte a settembre 2017. Il Concept esprime l’intenzione di Honda di entrare nel mercato europeo dei veicoli elettrici, con l’introduzione di una versione di serie in programma per l’anno prossimo. Il Concept Sports EV, invece, con un design accattivante ed il centro di gravità basso lascia intravedere il look dell’auto elettrica sportiva del futuro. L’ultimo componente del trio elettrico a Ginevra è NeuV. Presentato in anteprima al CES (Consumer Electronics Show, Fiera dell’elettronica di consumo) nel 2017,  è un avanzato Concept elettrico dotato di funzioni autonome ed intelligenza artificiale.

Honda Jazz X-Road

Le novità di Honda si concludono con il debutto di Jazz X-Road. Progettata come soluzione più possente della gamma al fianco della versione Dynamic da 1.5 litri appena introdotta, l’auto vanta marcate sagomature di colore nero intorno ai passaruota e alle minigonne laterali, oltre a protezioni anteriori e posteriori ad effetto argentato. Gli esterni sono rifiniti da cerchi in lega da 16”. La potenza è erogata da un motore da 1.3 litri e 103 CV di potenza abbinato a un cambio manuale o automatico CVT.