Ginevra 2018: le foto dagli stand

Volkswagen al Salone di Ginevra 2018

La concept Volkswagen I.D. Vizzion vista al Salone di Ginevra 2018 anticipa il futuro della Casa di Wolfsburg: elettrico e a guida autonoma

Sono due le novità principali firmate Volkswagen presentate al Salone di Ginevra 2018. Due concept ecologiche e tecnologiche: la I.D. Vizzion e la Sedric School Bus.

Volkswagen I.D. Vizzion

La concept Volkswagen I.D. Vizzion mostrata al Salone di Ginevra 2018 anticipa le forme e i contenuti dell’auto del futuro secondo la Casa di Wolfsburg: una vettura a guida autonoma 100% elettrica.

Lunga 5,11 metri e con una potenza di sistema di 306 CV fornita da due motori elettrici, raggiunge una velocità massima (autolimitata) di 180 km/h. L’autonomia di 665 km è garantita da un pacchetto batterie agli ioni di litio da 111 kWh.

La Volkswagen I.D. Vizzion di serie – che avrà molti elementi in comune con il prototipo visto al Salone di Ginevra 2018 – sarà il quarto modello della famiglia I.D.. La prima vettura che arriverà nei nostri listini sarà, nel 2020, la compatta I.D., seguita dalla SUV elettrica I.D. CROZZ e dal van a emissioni zero I.D. BUZZ.

Volkswagen Sedric School Bus

L’ultima evoluzione della concept Sedric (SElf DRiving CAr) presente al Salone di Ginevra 2018 – la School Bus – presenta esterni e interni personalizzati e l’opzione di usare il dispositivo di controllo OneButton per chiamare il veicolo elettrico a guida autonoma al tocco di un pulsante. Una variante giovane del prototipo di Wolfsburg è caratterizzata inoltre da scatole in alluminio decorate con adesivi che formano la base per due dei quattro sedili.