Salone di Ginevra 2018

Kia Rio GT Line: l’allestimento sportivo

La piccola coreana ispirata al mondo racing. Debutterà al Salone di Ginevra 2018

In anticipo sull’anteprima mondiale di marzo, al Salone di Ginevra 2018, Kia ha svelato le prime immagini e informazioni ufficiali della nuova Rio GT Line. È l’allestimento sportivo della piccola coreana e arriverà sul mercato entro la fine del primo semestre di quest’anno.

Look aggressivo

Esteticamente si differenzia dal resto della gamma per il paraurti anteriore più aggressivo con luci fendinebbia al LED e per i cerchi in lega dedicati da 17 pollici di diametro. Dietro si possono apprezzare i due terminali di scarico, le prese d’aria con cornici nere e il piccolo spoiler, anch’esso nero, che sporge dal tetto.

Ispirazione racing per l’abitacolo

Kia-Rio_GT-Line-2018-1600-05

Le novità riguardano anche l’abitacolo della nuova Kia Rio GT Line che sfoggia un volante sportivo, la pedaliera in alluminio, la tappezzeria in pelle sintetica in nero con cuciture a contrasto, oltre a rifiniture in alluminio e simil-carbonio sulla plancia.

20 CV in più per il 1.0 T-GDI

Per quanto riguarda la meccanica, la Kia Rio GT Line verrà proposta unicamente con il 1.0 T-GDI da tre cilindri che sviluppa una potenza di massima di 120 CV e 172 Nm di coppia, il che implica 20 CV in più rispetto al 1.0 T-GDi già in commercio. I consumi medi della GT Line si attesterebbero sui 4,7 litri/100 km con emissioni di CO2 di 107g per chilometro.

Più avanti nella gamma GT Line della Rio dovrebbero arrivare anche il 1.2 aspirato a benzina e il cambio automatico a doppia frizione.