Salone di Ginevra 2018

Abarth 2018 a Ginevra: 124 GT e non solo

Riflettori puntati sulla nuova 124 GT e sulla 695 Rivale

Sotto i riflettori, in anteprima assoluta, la serie speciale Abarth 124 GT, un’automobile adrenalinica sviluppata dalla Squadra Corse Abarth, in cui convivono due anime: uno stile da coupé e il grintoso dinamismo e la gioia di guidare che solo una vera roadster può regalare. Offre una soluzione che combina la leggerezza e la semplicità del soft top: alla capote manuale, facile da azionare, s’abbina un hard top tecnico, leggero e sicuro, l’unico sul mercato totalmente in fibra di carbonio. È dotata di cerchi in lega da 17’’, spoiler anteriore ed altri elementi tipicamente sportivi. Sotto il cofano c’è un motore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri da 170 CV e 250 Nm di coppia, per una velocità massima di 232 km/h e un’accelerazione di 6,8 secondi da 0 a 100 km/h.

Abarth 695 Rivale

Accanto alla silhouette granturismo della serie speciale, tipica della storia del marchio, l’esclusiva Abarth 695 Rivale con carrozzeria a due tonalità (Riva Blu Sera e Riva Shark Grey) e interni in pelle blu. Concepita in collaborazione con Riva, icona della nautica mondiale, è il perfetto connubio tra eleganza e performance.