Salone di Ginevra 2018

Le novità del Salone di Ginevra 2018 Casa per Casa

Tutte le novità che vedremo quest'anno alla kermesse elvetica

Mercedes Benz CLasse A 2018

È iniziato il conto alla rovescia per l’88° Salone di Ginevra. La kermesse motoristica più importante dell’anno si terrà dall’8 al18 marzo prossimi (6 e 7 marzo saranno le giornate riservate alla stampa) e sarà la vetrina internazionale per molte delle novità auto che vedremo arrivare sul mercato nel corso del 2018 e durante i prossimi anni. Tra i grandi assenti di quest’anno non si presenteranno a Ginevra, Opel, DS, Infiniti, Cadillac e Chevrolet. Ma vediamo le novità che vedremo in Svizzera Casa per Casa:

Alfa Romeo

Saranno 4 le novità che quest’anno Alfa Romeo porterà al Salone di Ginevra 2018 tutte serie speciali: la Giulia Quadrifoglio NRing Edition, la Stelvio Quadrifoglio NRing Edition, la 4C Coupé competizione e la 4C Spider Italia. Debutta anche il Pack Performance dedicato alla Stelvio Super.

Aston Martin

La Casa inglese approfitterà della rassegna ginevrina per presentare al pubblico la nuova Vantage, completamente rinnovata fuori e dentro. Tecnologicamente molto avanzata, monta un V8 biturbo da 4.0 litri di origine Mercedes-AMG.

Audi

Anche se non è ancora stato confermato, la Casa dei Quattro Anelli potrebbe svelare a Ginevra la nuova generazione della A6 che arriva con tutte le ultime tecnologie in tema di guida semi-autonoma ereditate dalle nuove A7 Sportback e A8.

Altra novità di Ingolstadt dovrebbe essere la E-Tron Sportback, il SUV elettrico che dovrebbe montare un powertrain a zero emissioni composto da tre motori con potenze comprese tra i 429 e 496 CV.

Bentley

La versione di accesso del SUV di lusso d’Oltremanica si farà vedere a Ginevra. Sotto il cofano monta il V8 da 4.0 litri 550 CV di potenza che le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e di raggiungere i 290 km/h di velocità massima.

BMW

Tra le novità BMW che vedremo a Ginevra ci sarà il restyling della gamma Serie 2 Active Tourer e Serie 2 Gran Tourer. Entrambe le versioni della monovolume bavarese si aggiornano con cambi estetici fuori e dentro, più connettività e tecnologia e diversi aggiornamenti nella gamma motori.

Seguendo i passi della X3, anche la versione coupé della SUV media si Monaco, la X4, dovrebbe aggiornarsi con la versione 2018.

Citroen

Lo stand Citroen punterà i riflettori sulla nuova C4 Cactus. la crossover compatta francese sarà la prima europea del marchio a montare la nuova sospensione Progressive Hydraulic Cushion (PHC). Arriverà inoltre con novità estetiche, un nuovo motore a benzina e nuovi sistemi di assistenza alla guida.

Cupra

Seat lancerà a Ginevra il nuovo marchio indipendente Cupra. Si partirà dalla Ateca, che alla kermesse elvetica dovrebbe apparire nella veste più sportiva della gamma.

Ferrari

Alla kermesse svizzera la Casa di Maranello porta la nuova Ferrari 488 Pista, l’erede delle serie speciali 360 Challenge Stradale, 430 Scuderia e 458 Speciale.

Fiat

La novità principale dello stand Fiat a Ginevra quest’anno sarà l’allestimento sportivo, denominato S-Design, della 124 Spider e della compatta Tipo che celebrerà il 30° anniversario della gamma. Quest’ultima foggerà dettagli specifici estetici con propulsori fino a 150 CV di potenza. E alo stand Fiat sarà presente anche l’intera gamma High-Tech, Mirror.

Ford

La Casa dell’Ovale Blu arriverà a Ginevra con tutta la gamma Ka+ rinnovata. Ora la piccola city car targata Ford conterà su una nuova versione crossover denominata Ka+ Active. Presente allo stand dell’Ovale Blu ci sarà anche la versione rinnovata, per l’Europa, della Edge.

Hyundai

La novità principale del marchio coreano che vedremo al PalaExpo di Ginevra sarà la nuova generazione, la quarta per esattezza, della Hyundai Santa Fe. Tra le sue novità spicca soprattutto il nuovo pacchetto sicurezza dotato dei sistemi più avanzati del marchio, tra cui il Rear Occupant Alert.

Altra new entry importante che Hyundai introdurrà alla kermesse svizzera sarà la versione elettrica della Kona che promette ben 500 km di autonomia.

Honda

Honda sarà presente al Salone di Ginevra 2018 con interessanti novità, a partire dal futuristico Concept Sports EV, passando per il nuovo CR-V e finendo con nuovi prototipi.

Jaguar

La prima elettrica del Giaguaro, la I-Pace, sarà ufficialmente svelata al Salone di Ginevra 2018. 500 km di autonomia, 400 CV e 700 Nm di coppia, questi sono i numeri che mette sul piatto…

Jeep

La Wrangler farà il suo debutto europeo a Ginevra, dopo l’anteprima mondiale allo scorso Salone di Los Angeles. Pian piano sono stati svelati tutti i dettagli della nuova generazione, come il suo look rinnovato e il nuovo V6 da 3,6 litri, anche se sono attese altre motorizzazioni, tra cui un altro V6 da 3.0 litri e i 2.0 a quattro cilindri.

Kia

La più attesa delle novità Kia è la nuova generazione della Cee’d, che oltre a rinnovarsi semplificherà anche la denominazione in Ceed. Condividerà la piattaforma, le tecnologie e le motorizzazioni, con la nuova Hyundai i30.

Allo stand della casa coreana ci sarà spazio anche per la nuova Kia Rio GT Line, la versione sportiva della piccola asiatica.

Lamborghini

Già l’abbiamo vista, in foto, e conosciamo tutti i dettagli. Parliamo della nuova Lamborghini Urus, la sport utility di Sant’Agata Bolognese farà il suo debutto in società alla rassegna di Ginevra. A spingerla c’è il V8 da 4.0 litri, 650 CV e 850 Nm che la rende una tra le SUV più potenti al mondo.

Land Rover

La nuova Range Rover SV Coupé che vedremo per la prima volta a Ginevra si posizionerà in listino come modello più esclusivo della gamma. Ne saranno prodotte soltanto 999 unità e sarà un omaggio alla prima Range Rover della storia, che aveva 3 porte.

Lexus

Il brand premium di Toyota è pronto a entrare nel competitivo segmento delle B-SUV e lo farà con la nuova Lexus UX.

Insieme alla piccola SUV Lexus presenterà in anteprima europea anche la più grande delle sue SUV, la sette posti RX L.

Mazda

La casa giapponese non si risparmierà in quanto a novità che porterà a Ginevra. La più importante sarà l’ultima evoluzione dell’ammiraglia della famiglia, la Mazda6 che si aggiorna nel design, cresce in contenuti tecnologici e negli Usa sarà proposta con un potente motore turbo Skyactiv-G da 2,5 litri e 250 CV di potenza.

Accanto alla nuova Mazda6 allo stand del marchio nipponico ci saranno anche due prototipi: la Mazda Kai Concept e la Mazda Vision Coupé Concept.

McLaren

La nuova Senna sarà la protagonista dello stand McLaren al Salone di Ginevra di quest’anno. 800 CV e 800 Nm per soli 1.198 kg di peso. Di questa impressionante supercar pensata per la pista, ma omologata anche per l’uso su strada, ne saranno prodotti soltanto 500 esemplari. A Ginevra ci sarà anche la versione Carbon Theme preparata dal dipartimento MSO.

Mercedes-Benz

A Ginevra Mercedes si prepara a svelare una vera e propria valanga di novità.

Una è la nuova generazione della Classe A. Si aggiorna esteticamente, guadagna spazio all’interno e adotta il nuovo sistema multimediale MBUX.

Nuova generazione anche per laconica fuoristrada del marchio tedesco: la Classe G 2018 cresce ancora e diventa sempre più sofisticata, senza perdere le sue grandi doti off-road.

Attesissima, tra le sportive della kermesse elvetica, è la nuova AMG GT4, la versione a quattro porte della coupé al top della gamma della Stella.

E non passerà in secondo piano, infine, il restyling della più venduta di Stoccarda, la nuova Classe C 2018.

Da segnalare anche l’unveiling della versione con il V6 del nuovo pick-up Classe X.

Peugeot

Lo stand del Leone punterà i riflettori sulla nuova generazione della berlina di segmento D, la 508. Cambierà completamente dal punto di vista estetico e non solo. Le sue rivali dirette saranno la Opel Insignia, la Volkswagen Passat e la Ford Mondeo. In Svizzera la Casa del leone svelerà anche il prototipo Rifter 4×4 Concept.

Polestar

A Ginevra debutta anche il marchio indipendente di Volvo,  Polestar. L’onore di entrare nella storia come prima vettura del brand svedese è riservato alla Polestar 1, la GT Ibrida ad elevate prestazioni da 600 CV, con 1000 Nm di coppia e un’autonomia in modalità EV di 150 km.

Porsche

Tra le novità di Stuttgart presenti a Ginevra ci sarò la nuova 911 GT3 RS. Entrerà nei listini della Casa di tedesca come versione più potente della gamma con motore aspirato.

Seat

Nulla di ufficiale ancora, ma i rumors scommettono sull’anteprima mondiale, a Ginevra, della versione più sportiva della gamma Ateca, la Ateca Cupra. Anche se tra i piani della Casa di Martorell c’è anche una sorella maggiore, a sette posti, della sport utility spagnola.

Skoda

La Casa ceca quest’anno punta sulla nuova Fabia. Si tratta del restyling della versione attuale, sul mercato dal 2014. Ma alla kermesse elvetica Skoda porterà anche la versione Lauren & Klement della Kodiaq e il prototipo ibrido, a metano, VisionX.

Ssangyong

l nuova generazione del pick-up coreano, l’Actyon Sports, debutterà al Salone di Ginevra e prenderà come base la nuova generazione della Ssangyong Rexton. Sfoggerà un nuovo design, conterà su una ricca dotazione tecnologica e sarà spinto da un motore da 2,2 litri con 178 CV di potenza e 420 Nm di coppia.

Toyota

Il ritorno della mitica Supra è uno degli avvenimenti più importanti di questo 2018. La sportiva giapponese, che arriverà entro la fine dell’anno, sarà anticipata a Ginevra da un prototipo. Condividerà la piattaforma con la nuova BMW Z4. Ma la Casa giapponese porterà a Ginevra anche la nuova generazione della Auris e il Restyling 2018 della piccola Aygo.

Volvo

La casa svedese svelerà a Ginevra la nuova V60. È l’unico modello rimasto della gamma a non essere stato rinnovato dopo il salo generazionale che ha interessato praticamente tutti gli altri modelli della famiglia dal lancio della nuova XC90. la nuova V60 dovrebbe adottare il nuovo linguaggio stilistico Volvo, così come le nuove generazioni di motori e la tecnologia delle sorelle maggiori della Serie 90.