Saloni

Hyundai Kona: il 27 febbraio debutta l’elettrica

La SUV elettrica coreana promette 470 km di autonmia

hyundai_kona_ev_teaser_image.jpeg_1440x655c

Qualche mese fa Hyundai annunciava il lancio di una versione elettrica della Kona, un’interessante scommessa che posiziona la gamma della firma coreana nel segmento delle SUV a zero emissioni.

Ora Hyundai ha stabilito la data in cui svelerà in anteprima mondiale la nuova Hyundai Kona elettrica, il prossimo 27 febbraio. Dopo l’unveiling ufficiale farà il suo debutto in società al Salone di Ginevra 2018.

470 km di autonomia

Per ora non sono stati svelati molti dettagli su questa new entry asiatica, unico dato annunciato è pero uno dei più importanti: l’autonomia. E secondo quanto svelato da Hyundai, la Kona elettrica sarà in grado di offrire un’autonomia di 470 km.

Un dato vantaggioso rispetto ad altre elettriche sul mercato, come ad esempio la Nissan Leaf (378 km), la BMW i3 (300 km) o la Hyundai Ioniq (280 km). Con quest’ultima, però, dovrebbe condividere il motore elettrico da 120 CV alimentato da un pacchetto batterie – probabilmente proposto in due differenti opzioni con capacità differenti – più efficiente.

Foto

Hyundai Kona

Il nuovo SUV compatto del marchio coreano