Saloni

Vision EQ Silver Arrow, prove di futuro per Mercedes-Benz a Pebble Beach

Il prototipo è realizzato in fibra di carbonio ed è verniciato in argento Alubeam. Rende omaggio alla vecchia W 125 ed è spinta da un motore elettrico da 550 kW

Quale palcoscenico migliore di Pebble Beach per Mercedes-Benz per mostrare al pubblico la showcar Vision EQ Silver Arrow? La monoposto rende omaggio alla W 125, famosa auto dei record del 1937. La verniciatura in argento Alubeam ricorda la storica Freccia d’Argento che, per ridurne il peso, venne privata della sua vernice bianca. Nell’abitacolo prevalgono materiali pregiati e tradizionali, come la pelle autentica, l’alluminio lucidato e il legno di noce massiccio. La plancia digitale guarda invece al futuro, con uno schermo panoramico curvo dotato di retroproiezione e un touchscreen integrato nel volante.

Fibra di carbonio

La silhouette aerodinamica di questa monoposto lunga circa 5,30 metri e alta circa un metro è slanciata. La carrozzeria è realizzata in fibra di carbonio, con verniciatura a più strati. Tra le altre caratteristiche di spicco figurano la cabina del pilota, ribaltabile in avanti, e i cerchi a razze in parte scoperti. Costituiscono un tratto stilistico innovativo i coprimozzo che non ruotano e le coperture parziali delle ruote. Le 168 razze di ogni cerchio sono realizzate in alluminio leggero e verniciate nella tonalità oro rosé, tipica di EQ. Il diffusore posteriore richiama il mondo delle corse automobilistiche; i due spoiler posteriori estraibili, posti al di sopra, fungono da freno aerodinamico, aumentando la resistenza aerodinamica in fase di decelerazione.

Propulsione elettrica

Vision EQ Silver Arrow è stata concepita come vettura elettrica. La potenza di questa silenziosa Freccia d’Argento è di 550 kW (750 CV). L’accumulatore piatto, montato nel sottoscocca, ha una capacità utile di circa 80 kWh e garantisce un’autonomia calcolata di oltre 400 km secondo lo standard WLTP. La batteria è raffreddata grazie alle fessure di ventilazione laterali.