New York Auto Show 2018

Le concept car del Salone di New York 2018

I prototipi della kermesse newyorkese

Tra le novità del Salone di New York 2018 le concept car hanno avuto il loro spazio. La kermesse della Grande Mela è stata la vetrina di presentazione di alcuni interessanti prototipi che anticipano i futuri prodotti che arriveranno sul mercato: elettriche, SUV, berline e sportive.

Genesis Essentia

il 2020 è la data in cui Hyundai prevede di lanciare sul mercato questa nuova GT a due porte. La concept car esposta a New York sfoggia una carrozzeria in fibra di carbonio e monta un sistema di propulsione elettrico che le permette di scattare da 0 a 100 in meno di 3 secondi.

Volkswagen Atlas Cross Sport

L’offensiva SUV di Volkswagen continua, non solo in Europa. La marca di Wolfsburg lancerà oltreoceano un Atlas più piccola, a cinque posti, e a New York abbiamo visto il prototipo che la anticipa. La Atlas Cross Sport monta un sistema ibrido plug-in composto da un V6 e due motori elettrici che generano una potenza complessiva di 355 CV.

Lincoln Aviator

Lincoln si è post l’obiettivo di posizionarsi tra i marchi di lusso leader negli Stati Uniti. Per questo ha svelato la concept car che anticipa il futuro fuoristrada a sette posti. Tra le novità inaugurerà una nuova piattaforma, nuovi motori e uno schema meccanico ibrido plug-in.

Volkswagen Atlas Tanoak Concept

Gli States sono la patria dei pick-up per eccellenza. Per conquistarsi la sua fetta di questo mercato negli USA, Wolfsburg ha presentato questo pick-up dal design sofisticato che monta un V6 da 3.6 litri e 280 CV di potenza, cambio automatico ad otto rapporti e trazione integrale 4Motion.

Mini Electric Concept

La piccola anglo tedesca a zero emissioni è stata una delle sorprese della rassegna newyorkina. Secondo quanto annunciato da Mini è spinta da un solo motore elettrico e offre sensazioni di guida da go-kart.