Saloni

Nissan, a Pechino con tre elettriche

In Cina debuttano la nuova Leaf, la prima crossover elettrica del marchio e una nuova inedita a zero emissioni

Nissan punta sull’elettrico al Salone di Pechino 2018. Tra le novità che la Casa giapponese porterà alla kermesse asiatica ci saranno tre elettriche: la seconda generazione della Leaf, la prima crossover elettrica del marchio denominata IMx Kuro e un altro modello che inaugurerà la nuova tecnologia e-power di Yokohama. Una vera e propria offensiva a zero emissioni, quindi, che rientra nel piano strategico “Move to 2020” che prevede 8 nuovi veicoli elettrici entro i prossimi 4 anni.

Nuova Nissan Leaf, la seconda generazione debutta in Cina

La seconda generazione della Nissan Leaf è stata presentata ufficialmente a Tokyo. La pioniera delle auto elettriche si rinnova fuori e dentro per assomigliare agli ultimi prodotti della famiglia. E grazie alla nuova batteria da 40 kWh saprà garantire un’autonomia di 378 km con una sola ricarica. Arriverà nelle concessionarie durante la primavera del prossimo anno.

Nissan IMx Euro

Dopo la presentazione al Motor Show di Ginevra di marzo, la Nissan IMx Kuro sbarca per la prima volta in Cina. Il prototipo è dotato di tecnologia Brain-to-Vehicle di Nissan, un sistema unico nel suo genere che, interpretando i segnali emessi dal cervello umano, permette ai sistemi manuali e automatici del veicolo di apprendere lo stile di guida del guidatore.

Nuovo Nissan Terra

Insieme a queste novità Nissan esporrà anche il nuovo Nissan Terra, il primo veicolo progettato dalla divisione aziendale Frame e LCV sempre nell’ambito dei piani Nissan M.O.V.E. to 2022 e Triple One. Pratico, autentico e nato per affrontare qualsiasi terreno, questo SUV assicurerà presto ai clienti cinesi un’esperienza di guida senza precedenti.

Ginevra 2018: le foto dagli stand

Nissan 2018 a Ginevra: il concept IMx KURO sotto i riflettori

Un prototipo tra i protagonisti, insieme al concept della livrea dell'auto che parteciperà al mondiale FormulaE