Salone di Parigi 2018

BMW Serie 3 2019: la settima generazione sarà la più sportiva di sempre

Più leggera, più rigida e con il quattro cilindri più potente della storia BMW

di Junio Gulinelli -

Il debutto della nuova generazione della BMW Serie 3 si avvicina, la settima generazione della berlina bavarese è quasi pronta a farsi vedere al completo. L’anteprima mondiale avverrà al Salone di Parigi 2018 (4-14 ottobre) e per ora, in anticipo sull’unveiling, da Monaco arrivano le prime immagini e informazioni ufficiali.

La più sportiva di sempre

Il primo dato importante è che la nuova Serie 3 sarà la più sportiva di sempre. BMW ha infatti dichiarato che sarà più leggera di 55 kg e avrà un assetto più basso di 10 mm. Gli ingegneri inoltre sarebbero riusciti ad aumentare la rigidità del telaio, mantenendo la tipica distribuzione dei pesi 50:50. Grazie agli assi più larghi, inoltre, anche lo sterzo migliorerà il feeling al volante.

Novità tecniche per il telaio

A proposito di chassis, poi, la nuova BMW Serie 3 2019 inaugurerà una nuova tecnologia per le sospensioni, che saranno in grado di adattarsi continuamente e progressivamente in funzione delle caratteristiche della strada, migliorando così il comfort e l’equilibrio della vettura.

Nel caso della sospensione M Sport, più rigida del 20%, l’altezza della carrozzeria scenderà di altri 10 mm, in abbinamento a molle e ammortizzatori più duri, a nuove barre stabilizzatrici e a cerchi in lega da 18 pollici. A disposizione, poi, anche il differenziale elettronico M che distribuisce la coppia tra le ruote del treno posteriore, in coordinamento con il controllo della stabilità.

Il 4 cilindri più potente della storia BMW

Per quanto riguarda la meccanica BMW non ha rilasciato molte informazioni sulle motorizzazioni che troveranno posto sotto al cofano della nuova Serie 3. L’unico dato riguarda l’arrivo di una nuova unità che vanterà il titolo di 4 cilindri più potente della storia BMW, abbinato ad una trasmissione ad otto rapporti.

PanoramautoTV / News

BMW M2 Competition 2018

La versione più estrema della piccola coupé sportiva bavarese