Parigi 2018: le foto dagli stand

Ferrari al Salone di Parigi 2018: Monza e 488 Pista Spider

Ferrari ha schierato al Salone di Parigi 2018 la Monza (nelle varianti SP1 e SP2) e la 488 Pista Spider

Ferrari ha schierato al Salone di Parigi 2018 due novità (o tre, dipende dai punti di vista): la Monza (disponibile nelle varianti SP1 e SP2) e la 488 Pista Spider.

Ferrari Monza al Salone di Parigi 2018

Le Ferrari Monza SP1 e SP2 esposte al Salone di Parigi 2018 sono due barchette – una monoposto, l’altra biposto – derivate dalla 812 Superfast e con un design ispirato a quello delle vetture Sport del Cavallino degli anni ’50.

Uno stile retrò per due supercar destinate a clienti che cercano il massimo dell’esclusività e delle prestazioni: il motore è lo stesso 6.5 V12 della 812 Superfast ma è più potente (810 CV anziché 800) e consente alle sportive di Maranello di superare i 300 km/h di velocità massima, di accelerare da 0 a 100 chilometri in 2,9 secondi e di impiegare solo 7,9 secondi per passare da 0 a 200 km/h.

Ferrari 488 Pista Spider al Salone di Parigi 2018

La Ferrari 488 Pista Spider ha debuttato ufficialmente a Pebble Beach ma è presente anche nello stand di Maranello al Salone di Parigi 2018.

La Rossa scoperta più cattiva di sempre (rapporto peso/potenza di 1,92 kg) monta un motore 3.9 V8 biturbo portato a 720 CV e nuovi cerchi diamantati a stella appositamente disegnati per questo modello.