Salone di Parigi 2018

Mercedes-Benz Classe A Berlina sbarca in Europa

La tre volumi di accesso della Stella debutterà a ottobre al Salone di Parigi 2018

di Junio Gulinelli -

Mercedes-Benz ha annunciato il debutto europeo della nuova Classe A Berlina, prodotta in Messico e dal 2019 in Germania a Rastatt. L’anteprima mondiale è fissata a ottobre nello scenario del Salone di Parigi 2018.

Più lunga e spaziosa

Rispetto alla hatchback sarà 13 cm più lunga (4,55 metri) e disporrà di un portabagagli dalla capacità di carico di 420 litri, ben 50 litri in più della cinque porte. Il passo rimane invece invariato: 2.729 mm.

La più aerodinamica

Esteticamente la si riconosce immediatamente per il terzo volume posteriore e, nota di merito, potrà vantare il itolo di auto di serie più aerodinamica in commercio, grazie a un coefficiente CX di 0,22.

MBUX di serie su tutte le versioni

La nuova Mercedes-Benz Classe A Berlina offrirà di serie, su tutte le versioni, il sistema di infotainment di ultima generazione MBUX con doppi display da 10,25 o 7 pollici a seconda dell’allestimento scelto.

Due motori al lancio: benzina o diesel

Al lancio europeo la Classe A a tre volumi verrà proposta con due motorizzazioni: la A180 d con il 1.5 turbodiesel da 116 CV (4,0-4,3l/100km) e la A 200 con il 1,3 turbo a benzina da 163 CV (5,2-5,4l/100 km). Entrambe le versioni saranno inizialmente abbinate al cambio automatico a doppia frizione 7G-Dct.

Sempre di serie, infine, tutte le versioni della nuova Mercedes Classe A Berlina avranno in dotazione i sistemi di sicurezza attiva di frenata automatica e antisbandamento.

Primo contatto

Mercedes-Benz Classe A 2018, al volante della più tecnologica della famiglia

La quarta generazione della Classe A rivede le forme, lo spazio interno e soprattutto adotta inedite tecnologie. Parte da 30.000 euro