Salone di Parigi 2018

Nuova BMW Z4, foto e informazioni

La nuova roadster sarà svelata al Salone di Parigi 2018

Sarà svelata al grande pubblico in occasione del Salone di Parigi 2018, la nuova BMW Z4, perfetta reinterpretazione classica del concetto di roadster. Rispetto al modello precedente, è cresciuta in lunghezza di 85 millimetri arrivando a 4.324 millimetri, è più larga di 74 millimetri (ora 1.864 millimetri) e di 13 millimetri più alta (1.304 millimetri). La struttura del corpo vettura e i supporti del telaio hanno entrambi una notevole ed elevata rigidità, mentre il nuovo design degli assali anteriori e posteriori conferisce alla vettura più sportività e allo stesso tempo elevati livelli di comfort. La posizione di seduta centrale, un basso centro di gravità, il peso ridotto al minimo e la distribuzione del peso sono ulteriori fattori che contribuiscono al dinamismo della nuova BMW Z4.

P90318583_highRes_the-new-bmw-z4-roads

Comoda ma entusiasmante

La tecnologia del telaio della nuova BMW Z4 è stata ri-progettata a tutto tondo per garantire massima agilità e maneggevolezza, e comprende un asse anteriore a doppio snodo all’anteriore e un asse posteriore a cinque bracci che fa il suo debutto sulla roadster BMW. Questa particolare combinazione rappresenta, come anticipato, l’esatto equilibrio tra sportività e comfort di guida. Un’altra caratteristica della dotazione standard è lo sterzo adattivo che regola sia il servosterzo che l’angolo di sterzata per rispondere alla situazione in corso. Il sistema di sospensioni Adaptive M Sport, i freni M Sport e il differenziale controllato elettronicamente M Sport (inclusi nella dotazione standard della nuova BMW Z4 M40i, insieme agli pneumatici ad alte prestazioni) incrementano ancora di più le capacità di guida sportiva dell’auto (che prevede tre modalità di guida Comfort, Sport o Sport+). I cerchi standard in lega leggera da 17 pollici (BMW Z4 sDrive 20i e BMW Z4 sDrive 30i) e da 18 pollici (BMW Z4 M40i), insieme a quelli da 19 pollici disponibili come optional, calzano gomme di misure dedicate.

P90318602_highRes_the-new-bmw-z4-roads

Gamma motori

La nuova BMW Z4 sarà lanciata nel marzo 2019 con una scelta di tre varianti del modello, inclusa l’opzione BMW M Performance. La nuova BMW Z4 M40i (consumo di carburante combinato: 7,4 – 7,1 l / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 168 – 162 g / km) è alimentata da un motore a sei cilindri in linea che eroga 340 CV. La BMW Z4 sDrive30i (consumo di carburante combinato: 6,1 – 6,0 l / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 139 – 137 g / km) e la BMW Z4 sDrive20i (consumo di carburante combinato: 6,1 – 6,0 l / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 139 – 137 g / km), sono alimentate da un quattro cilindri con una potenza di 258 CV e di 197 CV.

P90318592_highRes_the-new-bmw-z4-roads

Tecnologie

L’assortimento al top della categoria di sistemi di assistenza alla guida sottolinea ulteriormente lo spirito altamente evoluto della nuova BMW Z4. I sistemi Collision Warning, Pedestrian Warning con funzione City Braking e il sistema di Lane Departure Warning sono tutti dotazioni standard. La lista degli optional include l’Active Cruise Control con la funzione Stop&Go, le informazioni sulle distanze di sicurezza, il Lane Change Warning System, il Rear Collision Prevention e il Cross-Traffic Alert, insieme al sistema Speed Limit Info con display No Passing Info e – per la prima volta in una roadster, con l’Head-Up Display BMW. L’ Active Park Distance Control e la telecamera posteriore aiutano il guidatore durante le manovre o il parcheggio. Infine, anche il display e il sistema operativo della nuova BMW Z4 sono stati sottoposti ad un ulteriore miglioramento. L’auto è disponibile con il BMW Operating System 7.0, che si distingue per funzioni digitali all’avanguardia personalizzate sulle esigenze del guidatore.