Byton: il SUV cinese con schermo da 50 pollici

Debutterà al CES 2018 con un sistema di propulsione 100% elettrico e guida autonoma di livello 5

Più passano gli anni e più la tecnologia sta diventando la vera protagonista delle auto moderne. Per questo il CES di Las Vegas diventa ad ogni nuova edizione sempre più rilevante nel panorama automotive.

Elettrica e con guida autonoma di livello 5

Tra le novità su quattro ruote che vedremo quest’anno alla kermesse statunitense ci sarà la BYTON, un SUV elettrico cinese che verrà svelato in veste di prototipo. Tra le sue caratteristiche principali troviamo un sistema di propulsione 100% elettrico in grado di garantirle fino a 500 km di autonomia e guida autonoma di livello 5 (il massimo). Secondo Future Mobility la vedremo su strada (almeno in Cina) già nel 2020.

Touch screen da 50 pollici

Ma c’è un elemento della BYTON che risalta in particolare modo: la sua console centrale. Se fino ad ora lo schermo più grande sul mercato era quello della Tesla Model S, montato in posizione verticale, questo sembrerà piccolo se confrontato con quello di questa SUV asiatica che si estende in orizzontale su tutta la plancia, da un lato all’altro della vettura, per un totale di 50 pollici. Si più dividere in in vari segmenti per svolgere diverse funzioni e mostrare informazioni di ogni tipo. A questo va aggiunto anche un secondo schermo montante al centro del volante e che si controlla con dei pulsanti laterali.