Land Rover Defender Works V8: una serie limitata ad alte prestazioni

In attesa della nuova generazione arriva la variante con il V8 aspirato da 405 CV

Mentre tutti gli appassionati di off-road attendono la nuova generazione dell’iconica Land Rover Defender (uscita di produzione), la Casa inglese, per celebrare i 70 anni di storia del marchio, svela un’inedita serie speciale, limitata, della 4×4.

Si chiama Land Rover Defender Works V8 ed è spinta da un motore aspirato ad otto cilindri a V da 5.0 litri di cilindrata, in grado di erogare 405 CV di potenza e 515 Nm di coppia massima. La trasmissione è affidata al cambio automatico – convertitore di coppia – ZF.

Questa inedita versione ad alte prestazioni della Land Rover Defender promette uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi e raggiunge i 170 km/h di velocità massima (limitata elettronicamente).

La Land Rover Defender Works V8, che verrà prodotta in soli 150 esemplari e commercializzata da Defender Classic sul mercato inglese – sarà disponibile sia con carrozzeria Defender 90 (a passo corto) che Defender 110 (a passo lungo) e i clienti potranno scegliere tra 8 colorazioni speciali della carrozzeria.

Il prezzo di partenza sarà salato, si partirà in fatti da 150.000 sterline, l’equivalente di 168.743 euro.

News

Land Rover Defender: così si faceva... nel 1948

La Casa inglese ricrea la linea di produzione della prima serie della iconica off-road