McLaren Senna Carbon Theme

La prima serie speciale del dipartimento MSO dedicata alla nuova supercar di Woking

Al Salone di Ginevra McLaren farà debuttare la nuova Senna, e insieme a questa new entry approfitterà anche per svelare il programma di personalizzazione del dipartimento MSO. La divisione dedicata alle serie speciali starebbe infatti lavorando a 5 personalizzazioni della nuova supercar di Woking. Una, la Carbon Theme, la vedremo già alla kermesse svizzera.

A caratterizzarla è soprattutto la speciale carrozzeria in fibra di carbonio a vista con dettagli in giallo a contrasto. Verdi sono invece le pinze dei freni che completano l’abbinamento cromatico che richiama la bandiera del Brasile, in onore ad Ayrton Senna.

McLaren-Senna_Carbon_Theme_by_MSO-2019-1600-0a

Altro dettaglio specifico di questa versione sono i cerchi a sette razze, più leggeri del 10% rispetto al modello di serie. Il pacchetto Carbon Theme conta su un totale di 67 elementi inediti, per i quali sono necessarie 1.000 ore di lavoro più 300 ore per l’installazione.

L’abitacolo della McLaren Senna Carbon Theme è rivestito in gran parte in Alcantara con cuciture a contrasto verdi e guarnizioni in nero. Il volante sfoggia l’indicatore superiore in giallo e i poggiatesta dei sedili hanno impressa la S di Senna in grigio opaco.

McLaren-Senna_Carbon_Theme_by_MSO-2019-1600-07

Sotto pelle non ci sono novità. La McLaren Senna Carbon Theme è spinta dal V8 Twin Turbo da 4.0 litri con 800 CV e 800 Nm di coppia massima che le permette di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e di raggiungere la velocità massima di 340 km/h.

Anteprime

McLaren Senna: le foto e le info ufficiali

Svelata la nuova super car di Woking. Una 'belva' da pista omologata per la strada