Nissan Juke, un milione di esemplari prodotti

Traguardo produttivo a Sunderland per la crossover piccola di Yokohama

A otto anni dal suo arrivo sul mercato, la pioniera del segmento delle baby SUV, la Nissan Juke, raggiunge il milionesimo esemplare. Prodotta presso gli stabilimenti della Casa a Sunderland dove, in media, ogni 105 secondi una nuova crossover compatta esce dalla linea di produzione, la Juke offre una vasta gamma di interni ed esterni personalizzabili, che combinati con le varie opzioni disponibili danno vita a oltre 23.000 versioni differenti.

Kevin Fitzpatrick, Senior Vice President Manufacturing, Supply Chain Management e Purchasing di Nissan Europe, ha dichiarato:

“Raggiungere un milione di unità è un traguardo formidabile per qualsiasi modello. Fino a otto anni fa non si era mai visto nulla di simile a Juke, che ha creato un segmento di vetture completamente nuovo, introducendo sul mercato un’estetica inconfondibile e senza precedenti. Oggi abbiamo totalizzato un milione di clienti e Juke si conferma leader del segmento.È fantastico vedere che il modello 2018, con tutte le sue migliorie e opzioni di personalizzazione, ha la stessa popolarità della versione uscita per la prima volta dalla linea di produzione nel 2010”.

La Nissan Juke è stata la seconda crossover prodotta a Sunderland, sulla scia del Qashqai, che, entrato in produzione nel 2006, ha segnato l’inizio della leadership di Nissan nel mercato dei crossover. Ad oggi, sono oltre 3 milioni gli esemplari di Qashqai realizzati a Sunderland, seguito da Micra, con 2,4 milioni, e Primera con 1,5 milioni.

News

Nissan Juke 2018: a listino con prezzi da 19.660 euro

La piccola SUV di Yokohama si rinnova con piccoli ritocchi estetici, nuove colorazioni e riceve il Bose Personal Sound System