Formula E

Porsche in Formula E: ora è ufficiale

Porsche sbarca ufficialmente in Formula E: la Casa tedesca parteciperà al campionato riservato alle monoposto elettriche a partire dal 2019/2020

Porsche Formula E

Oggi Porsche è stata ammessa ufficialmente alla Formula E: la Casa tedesca prenderà parte al campionato riservato alle monoposto elettriche a partire dalla stagione 2019/2020 e affiderà lo sviluppo del programma ad Andreas Seidl, uomo capace di portare la 919 Hybrid sul gradino più alto del podio di tre 24 Ore di Le Mans consecutive dal 2015 al 2017.

La Formula E fornirà il telaio e il pacco batterie mentre tutti i componenti verranno sviluppati internamente da Porsche: questo significa che il marchio di Zuffenhausen – che tra l’altro proprio nel 2019 lancerà la sua prima auto elettrica di serie – potrà adottare soluzioni proprie per lo sviluppo di tecnologie chiave come ad esempio quelle che riguardano il motore elettrico, l’inverter, il sistema elettronico “brake by wire”, la trasmissione, il differenziale, gli alberi di trasmissione, il monoscocca e i componenti delle sospensioni collegati con l’asse posteriore, l’impianto di raffreddamento e la centralina elettronica.