Formula 1

F1 2018 – Il punto dopo i primi test di Barcellona

Il punto dopo i primi test del Mondiale F1 2018 sul circuito di Barcellona

Il Mondiale F1 2018 si è ufficialmente aperto questa settimana con i primi test sul circuito di Barcellona.

In una sessione di quattro giorni caratterizzata da basse temperature, dalla pioggia e persino dalla neve – e di conseguenza da motori poco sollecitati e in grado di percorrere molti chilometri senza manifestare problemi di surriscaldamento – è stato difficile valutare lo stato di forma delle scuderie anche se è già possibile intuire che anche quest’anno vedremo un duello Mercedes/Ferrari e una McLaren che potrebbe regalare qualche sorpresa. Le monoposto meno convincenti scese in pista questa settimana sembrano invece la Force India e la Sauber.

F1 2018 – I primi test di Barcellona in cinque punti

McLaren

I tempi nei test non contano ma il fatto che la McLaren sia stata l’unica – insieme a Mercedes e Ferrari – a scendere sotto il minuto e 20 fa riflettere. Oltretutto le monoposto britanniche – da quest’anno dotate di motori Renault – sono quelle che hanno percorso il maggior numero di chilometri in questi quattro giorni. Sorpresa in arrivo?

Mercedes

La Mercedes sarà la scuderia da battere anche nel Mondiale F1 2018? Molto probabile. Oggi Lewis Hamilton ha realizzato un tempo pazzesco con gli pneumatici Medium e le frecce d’argento sono state anche piuttosto affidabili.

Ferrari

La Ferrari che è scesa in pista nei primi test di Barcellona ha realizzato buoni tempi e ha percorso parecchi chilometri ma non sembra veloce quanto la Mercedes. Va detto, però, che la scuderia di Maranello non ha puntato molto sulle prestazioni pure in questi giorni.

Fernando Alonso

Dopo anni di lamentele (spesso giustificate) nei confronti del motore Honda Fernando Alonso sembra piuttosto soddisfatto del nuovo binomio McLarenRenault. Staremo a vedere.

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è stato veloce e continuo a Barcellona ma non è sembrato particolarmente entusiasta della sua Ferrari. Un’altra stagione passata ad inseguire la Mercedes?

F1 2018 – Test Barcellona 1 – I tempi

Giorno 1

1 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:20.179
2 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:20.349
3 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:20.506
4 Nico Hülkenberg (Renault) 1:20.547
5 Fernando Alonso (McLaren) 1:21.339

Giorno 2

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:19.673
2 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:19.976
3 Stoffel Vandoorne (McLaren) 1:20.325
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:20.326
5 Carlos Sainz Jr. (Renault) 1:21.212

Giorno 3

1 Fernando Alonso (McLaren) 2:18.545

Giorno 4

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:19.333
2 Stoffel Vandoorne (McLaren) 1:19.854
3 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:20.241
4 Kevin Magnussen (Haas) 1:20.317
5 Fernando Alonso (McLaren) 1:20.929