Formula 1

Ferrari SF71H: la F1 di Maranello per il 2018

Si chiama Ferrari SF71H la monoposto di F1 di Maranello che affronterà il Mondiale 2018 con Vettel e Räikkönen

Si chiama Ferrari SF71H la monoposto che la Scuderia di Maranello schiererà nel Mondiale F1 2018. La vettura sarà affidata – come lo scorso anno – al tedesco Sebastian Vettel e al finlandese Kimi Räikkönen.

Interasse modificato, ingombri laterali e sistema di raffreddamento rivisti, sospensioni aggiornate e l’Halo per proteggere la testa dei piloti: sono queste le novità principali introdotte dagli ingegneri del Cavallino. La Ferrari SF71H scenderà in pista nei primi test di Barcellona lunedì 26 febbraio 2018 e debutterà nel Mondiale fra un mese nel GP d’Australia.

Sebastian Vettel – nato il 3 luglio 1987 a Heppenheim (Germania Ovest) – corre in F1 dal 2007 e ha conquistato quattro Mondiali consecutivi dal 2010 al 2013, 47 vittorie, 50 pole position, 33 giri veloci e 99 podi. Prima di debuttare nel Circus è stato campione Formula BMW ADAC (2004).

Kimi Räikkönen – nato il 17 ottobre 1979 a Espoo (Finlandia) – corre in F1 dal 2001 e ha vinto il Mondiale 2007. Fuori dalla Formula 1 ha portato a casa il campionato britannico invernale Formula Renault 2000 nel 1999, il titolo britannico Formula Renault nel 2000 e due decimi posti nel Mondiale Rally WRC (2010 e 2011).