Formula 1

F1 2018 – GP Cina: vittoria a sorpresa per Ricciardo e la Red Bull

Vittoria a sorpresa per Ricciardo e la Red Bull nel GP della Cina a Shanghai: merito della safety-car e di un'eccellente strategia

Daniel Ricciardo ha vinto a sorpresa il GP della Cina a Shanghai – terza prova del Mondiale F1 2018 – con la Red Bull, una corsa ricca di colpi di scena (nella seconda metà) conquistata grazie all’intervento della safety-car – entrata in pista al 32° giro dopo il contatto tra i due piloti della Toro Rosso (Pierre Gasly e Brendon Hartley) – e ad una strategia impeccabile degli ingegneri del team austriaco.

Dietro al pilota australiano Valtteri Bottas (2° con la Mercedes) e Kimi Räikkönen (3° con la Ferrari). Una corsa da dimenticare, invece, per Sebastian Vettel: partito dalla pole e beffato da Bottas al primo pit-stop, ha perso posizioni a causa dell’entrata della safety-car e ha chiuso in 8° posizione con la monoposto danneggiata da Max Verstappen.

Mondiale F1 2018 – GP Cina: le pagelle

10
/10

Kimi Räikkönen (Ferrari)

Il GP della Cina 2018 di Kimi Räikkönen in sintesi: sabato conquista la prima fila, al via viene stretto da Vettel e qualche giro dopo è costretto dal muretto Ferrari a ritardare la sosta e a correre con le gomme finite per rallentare Bottas e permettere così la rimonta del compagno di scuderia. Ma non è tutto: quando arriva la safety-car non viene chiamato ai box per cambiare gli pneumatici come fatto invece dai piloti Red Bull. Nonostante tutte queste sfighe chiude in terza posizione e ottiene il secondo podio nelle prime tre gare stagionali: da applausi.

9
/10

Daniel Ricciardo (Red Bull)

Daniel Ricciardo ha conquistato una vittoria tanto fortunata quanto cercata. Pur essendo nelle stesse condizioni del compagno Verstappen è stato capace di trionfare effettuando – a differenza del collega, elegante nei duelli come un ippopotamo in un negozio di vasi – sorpassi pulitissimi. Meriterebbe una monoposto più competitiva

8
/10

Valtteri Bottas (Mercedes)

A Shanghai abbiamo visto un ottimo Valtteri Bottas: al via marca stretto Vettel e nel pit-stop riesce a portarsi in prima posizione approfittando dell’eccessiva lentezza dei meccanici Ferrari. Riesce a tenersi dietro il rivale tedesco nonostante il rallentamento di Räikkönen e l’ingresso della safety-car ma può fare ben poco contro un Ricciardo dotato di gomme nuove di zecca. Per il pilota finlandese si tratta del quinto podio negli ultimi sei Gran Premi disputati: niente male.

7
/10

Lewis Hamilton (Mercedes)

Sette in pagella a Lewis Hamilton, ma solo per essere riuscito a rosicchiare 8 punti a Vettel nel Mondiale F1 2018. Più lento del compagno Bottas in qualifica (per la seconda gara consecutiva), non sembra mai in grado di lottare per il podio. Sono quasi sei mesi che il campione del mondo in carica non vince un GP: possiamo ufficialmente parlare di crisi.

8
/10

Mercedes

Terza gara a secco di vittorie per la Mercedes ma anche il primo posto nel Mondiale F1 2018 Costruttori guadagnato grazie ai piazzamenti. Il muretto non ha colpe nella strategia su Bottas (il segnale d’ingresso della safety-car è scattato dopo il passaggio all’ingresso box del finlandese e di Vettel) ma avrebbe potuto cambiare le gomme almeno a Hamilton.

Mondiale F1 2018 – I risultati del GP di Cina

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:33.999
2 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:34.358
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:34.457
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:34.537
5 Max Verstappen (Red Bull) 1:34.668

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:33.482
2 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:33.489
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:33.515
4 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:33.590
5 Max Verstappen (Red Bull) 1:33.823

Prove libere 3

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:33.018
2 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:33.469
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:33.761
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:33.969
5 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:34.057

Qualifiche

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:31.095
2 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:31.182
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:31.625
4 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:31.675
5 Max Verstappen (Red Bull) 1:31.796

Gara

1 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1h35:36.380
2 Valtteri Bottas (Mercedes) + 8.9 s
3 Kimi Räikkönen (Ferrari) + 9.6 s
4 Lewis Hamilton (Mercedes) + 17.0 s
5 Max Verstappen (Red Bull) + 20.4 s

Le classifiche del Mondiale F1 2018 dopo il GP della Cina

Classifica Mondiale Piloti

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 54 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 45 punti
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 40 punti
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 37 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari) 30 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes 85 punti
2 Ferrari 84 punti
3 Red Bull-TAG Heuer 55 punti
4 McLarenRenault 28 punti
5 Renault 25 punti