Sport

Mini Challenge 2018: il calendario del campionato monomarca

Il calendario completo del Mini Challenge 2018: sempre sei tappe ma con Le Castellet al posto di Magione

Anche nel 2018 il calendario del Mini Challenge – settima edizione del campionato monomarca riservato alla piccola britannica organizzato con il supporto di ACI Sport e Promodrive – comprenderà sei appuntamenti. L’unica novità riguarda la tappa di Le Castellet (Francia) che prenderà il posto di Magione.

Mini Challenge 2018: le auto

Le Mini che gareggeranno nel Challenge 2018 saranno due, entrambe derivate dalla John Cooper Works: la Challenge Pro e la Challenge Lite.

La Mini John Cooper Works Challenge Lite monta lo stesso motore 2.0 sovralimentato a benzina da 231 CV della versione di serie e offre: allestimento interno di sicurezza, roll bar certificato FIA, cambio manuale a sei marce, differenziale autobloccante meccanico, scarico da competizione, kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili, top mount anteriori con camber regolabile, cerchi BBS da 17”, pastiglie freno racing, splitter anteriore, ala posteriore, estrattori posteriori e serbatoio di sicurezza.

La Mini John Cooper Works Challenge Pro risponde con un motore più potente (265 CV) e aggiunge: centralina Bosch Motorsport, Dash Board con acquisizione dati, cambio sequenziale a sei rapporti, frizione rinforzata, volano alleggerito, semiassi rinforzati, ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie e ammortizzatori posteriori regolabili 1 via.

Mini Challenge 2018: i weekend di gara

Come nelle passate edizioni il weekend di gara sarà articolato in due sessioni di prove libere da 25 minuti ciascuna, una sessione di qualifiche da 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro.

Mini Challenge 2018: dove vederlo in TV

Il Mini Challenge 2018 sarà trasmesso in differita su Motor Trend (canale 56), il nuovo canale di casa Discovery che debutterà proprio il 29 aprile in occasione della prima tappa di Imola.

Sarà inoltre possibile vedere le gare in diretta streaming sul canale ufficiale Facebook di Mini Italia e sul sito mini.it.

Mini Challenge 2018: chi può partecipare

Il Mini Challenge 2018 è aperto ai titolari di licenza di concorrente e/o conduttore ACI Sport valida per l’anno in corso e a “Guest Drivers” (concorrenti occasionali che non ganno diritto all’assegnazione di punti personali e che non possono accedere ai premi previsti) in possesso di una licenza.

Mini Challenge 2018: il calendario

29 aprile 2018 – Imola (BO)
13 maggio 2018 – Le Castellet (Francia)
17 giugno 2018 – Misano Adriatico (RN)
15 luglio 2018 – Mugello (FI)
9 settembre 2018 – Vallelunga (RM)
7 ottobre 2018 – Monza

Mini Challenge 2018: i prezzi

Mini John Cooper Works Challenge Pro

Iscrizione al campionato: 3.000 euro + IVA
Iscrizione al campionato (Gara singola): 600 euro + IVA
Iscrizione alle manifestazioni (prove libere escluse, da acquistare in autodromo): 1.000 euro + IVA

Mini John Cooper Works Challenge Lite

Iscrizione al campionato: 1.500 euro + IVA
Iscrizione al campionato (Gara singola): 300 euro + IVA
Iscrizione alle manifestazioni (prove libere escluse, da acquistare direttamente in autodromo): 800 euro + IVA