MotoGP

MotoGP 2014, Austin (Stati Uniti): gli orari tv

Sabato le qualifiche a partire dalle 18.35. Domenica alle 20.00 la gara 

di Francesco Irace -

Tenetevi pronti: lo show della MotoGP 2014 torna questo weekend. Dopo le emozioni offerte dal GP di Qatar si vola in America, ad Austin, dove Valentino Rossi proverà a replicare la performance sfoderata nella prima tappa del motomondiale.

Il nove volte iridato vorrà battagliare nuovamente con il campione del mondo in carica, Marc Marquez, ma allo stesso tempo dovrà fare i conti con il suo compagno di squadra Lorenzo che ha tutte le intenzioni di riscattare lo zero del Qatar. E poi c’è Pedrosa, che ha sempre i numeri per poter sorprendere tutti e piazzarsi davanti.

Per quanto riguarda Casa Ducati, crescono le aspettative dopo una prima tappa che in qualche modo ha confermato quanto di buono è stato fatto in questi intensi mesi di lavoro. La moto migliora, i pilori pure; anche se Crutchlow sembra avere qualche difficoltà in più rispetto a Dovizioso.

Tra le altre cose ci sarà da monitorare con attenzione il potenziale di Aleix Espargaro. Al momento sembra essere il più veloce tra le Open e pare andar forte anche in gara, non solo sul giro secco.

MotoGP 2014, Austin: gli orari tv

Venerdì 11 aprile

16.00: prove libere Moto3

16.55: prove libere MotoGP

17.55: prove libere Moto2

20.10: prove libere 2 Moto3

21.05: prove libere 2 MotoGP

22.05: prove libere 2 Moto2

Sabato 12 aprile

16.00: prove libere 3 Moto3

16.55: prove libere 3 MotoGP

17.55: prove libere 3 Moto2

19.35: qualifiche Moto3

20.30: prove libere 4 MotoGP

21.00: qualifiche MotoGP

22.05: qualifiche Moto 2

Domenica 13 aprile

15.40: warm up Moto 3, Moto 2 e MotoGP

18.00: gara Moto3

19.20: gara Moto2

21.00: gara MotoGP (in replica alle 23)

MotoGP

MotoGP 2014, Qatar: Trionfa Marquez, ma che spettacolo Rossi

Lo spagnolo vince al termine di una lunga e avvincente bagarre con Valentino. Terzo Pedrosa. Out Lorenzo

Ti potrebbe interessare anche

MotoGP 2014 – Valentino Rossi: «Correre mi diverte, non voglio smettere»

MotoGP 2014, il calendario

Superbike 2014, Phillip Island: Laverty e Guintoli si dividono il bottino

Aprilia svela la RSV4 Superbike 2014