MotoGP

MotoGP 2018, Valentino Rossi: “Poco intelligente il sorpasso di Dovi, ha penalizzato entrambi”

Le parole del nove volte campione del mondo dopo la gara di Assen ai microfoni di Sky Sport MotoGP

dsc05132.gallery_full_top_lg

Contento per la gara ma un pizzico rammaricato per il risultato. Ecco le parole di Valentino Rossi a Sky Sport MotoGP dopo il quinto posto di Assen, ottavo appuntamento della MotoGP 2018.

Mi sono divertito molto, ma è stata tosta

“È stata una gara bellissima, mi sono divertito molto anche se è stata una gara tosta. È stato un peccato per non riuscire a fare meglio. Erano tutti velocissimi, hanno fatto tutti a gara a chi “ce l’aveva più duro”. Tanti sorpassi, grandi battaglie. Con Lorenzo che spavento, gli si è chiuso l’anteriore ma io avevo già aperto il gas, per fortuna l’ho colpito tra la coda e lo scarico”.

Il sorpasso del Dovi poco intelligente, ha penalizzato entrambi

“Poi è iniziata la lotta. Sono riuscito ad andare davanti, pensavo di potermela giocare con Dovi e Marc. Io e Andrea siamo entrati in curva secondo e terzo e siamo usciti quarto e sesto, forse è stato poco intelligente il suo sorpasso secondo me. Ha penalizzato entrambi.

La moto è sempre la stessa, è su questa pista che va molto bene

“La moto è sempre la stessa, a Barcellona non abbiamo trovato nulla di nuovo. Però questa pista si sposa bene con la moto, si curva tanto e la moto va bene. È in accelerazione che restano i problemi e chiaramente in alcune piste diventano più evidenti”.