MotoGP

MotoGP 2018, al Mugello vince Lorenzo, davanti al Dovi e a Vale

Marquez cade e finisce nelle retrovie ma mantiene il comando della classifica, seguito da Rossi

99-jorge-lorenzo-esp_ds57221.gallery_full_top_fullscreen

È festa Ducati al Mugello in occasione della sesta tappa della MotoGP 2018, con Jorge Lorenzo che stupisce tutti e va a vincere la sua prima gara in “rosso” proprio nel momento in cui, con buone probabilità, avrebbe deciso di divorziare dalla Ducati. Il majorchino, che sembra aver trovato qualcosa di nuovo sulla moto (forse troppo tardi?), ha letteralmente dominato il GP d’Italia dal primo all’ultimo giro, mettendosi alle spalle Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, bravo a recuperare il terzo posto nell’ultima parte di gara. D’altronde durante le prove Lorenzo ha più volte ribadito che “l’esito di questa gara non cambierà la scelta futura”. Ma per lui sarà sicuramente una grande rivincita e chissà che qualcosa non possa cambiare: vedremo. Il grande assente della giornata è invece Marc Marquez (16esimo), autore di una caduta a inizio gara che lo ha costretto a ripartire per chiudere nelle retrovie. Solo un ottavo posto invece per Vinales.

MotoGP 2018, Mugello: i risultati

1 99 J. LORENZO 41:43.230
2 4 A. DOVIZIOSO +6.370
3 46 V. ROSSI +6.629
4 29 A. IANNONE +7.885
5 42 A. RINS +7.907
6 35 C. CRUTCHLOW +9.120
7 9 D. PETRUCCI +10.898
8 25 M. VIÑALES +11.060

MotoGP 2018, la classifica piloti

1 Marquez 95
2 Rossi 72
3 Vinales 67