Rally

WRC 2018 – Rally Turchia: tra i due litiganti Tänak gode, Toyota in testa al Mondiale

Tänak vince anche il Rally di Turchia e soffia a Ogier il secondo posto nel WRC 2018, Toyota balza in testa al Mondiale Costruttori

Tra i due litiganti Ott Tänak gode: il pilota estone ha vinto il Rally di Turchia con la Toyota Yaris davanti al compagno finlandese Jari-Matti Latvala (2°) e al neozelandese Hayden Paddon (3° con la Hyundai i20 Coupé), ha soffiato il secondo posto nel WRC 2018 a Sébastien Ogier (10° con la Ford Fiesta) e ha permesso alla Casa giapponese di balzare in testa al Mondiale Costruttori.

Il leader del campionato Thierry Neuville? Ha rotto una sospensione nella PS8 e ha chiuso 16° ma è riuscito a salvare la situazione conquistando la Power Stage e portando a casa cinque punti bonus.

WRC 2018 – Rally Turchia: le pagelle

10
/10

Ott Tänak (Toyota)

Terza vittoria consecutiva e quarto successo stagionale per Ott Tänak: nel Rally di Turchia 2018 ha guidato con il cervello ma è anche stato velocissimo e ora sono solo 13 i punti che lo separano dal primo posto nel WRC attualmente occupato da Neuville.

9
/10

Sébastien Ogier (Ford)

Un Rally di Turchia complicato per Sébastien Ogier: passa al comando della corsa nella PS8, si ritrova con problemi alle sospensioni, le fa riparare e prende una penalità per essersi presentato in ritardo alla PS10. Va a sbattere nella PS11 e riparte dalla PS14 con 21 minuti di ritardo dalla vetta (e con oltre due minuti e 20 secondi dal decimo posto). Torna decimo nella PS16 grazie al sorpasso ai danni del polacco Kajetanowicz e grazie agli ordini di scuderia M-Sport che portano Evans (7° fino a quel momento) a prendersi una penalità. Si gioca tutto nella Power Stage ma non riesce a vincerla e conquista quattro punti grazie alla seconda piazza.

8
/10

Jari-Matti Latvala (Toyota)

La Toyota ha bisogno di Jari-Matti Latvala per vincere il Mondiale Costruttori WRC 2018 e il driver finlandese non sta deludendo: secondo podio nelle ultime tre gare iridate

7
/10

Andreas Mikkelsen (Hyundai)

Un Rally di Turchia 2018 sfortunato per Andreas Mikkelsen: quinto al traguardo a causa di un problema al differenziale manifestatosi ieri mentre si trovava in testa alla corsa.

10
/10

Toyota Yaris

Grazie a una doppietta che non si verificava da 20 anni (Rally Nuova Zelanda 1998 con Sainz e Auriol al volante della Corolla) la Toyota ha conquistato la vetta del WRC 2018. La Casa giapponese in Turchia ha portato a casa la terza vittoria consecutiva ma va anche detto che nelle ultime tre prove nel Mondiale ha sempre piazzato due Yaris sul podio.

WRC 2018 – La classifica del Rally di Turchia

1 Ott Tänak (Toyota) 3:59:24.5
2 Jari-Matti Latvala (Toyota) + 22.3
3 Hayden Paddon (Hyundai) + 1:46.3
4 Teemu Suninen (Ford) + 4:10.9
5 Andreas Mikkelsen (Hyundai) + 7:11.7

Le classifiche del WRC 2018 dopo il Rally di Turchia

Classifica Mondiale Piloti

1 Thierry Neuville (Hyundai) 177 punti
2 Ott Tänak (Toyota) 164 punti
3 Sébastien Ogier (Ford) 154 punti
4 Esapekka Lappi (Toyota) 88 punti
5 Jari-Matti Latvala (Toyota) 75 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Toyota 284 punti
2 Hyundai 279 punti
3 M-Sport Ford 244 punti
4 Citroën 169 punti