Superbike

Superbike 2018, ad Assen è dominio Kawasaki

Jonathan Rea si prende gara 1 e Tom Sykes vince il secondo round. Solo un podio per la Ducati di Davies

hi_04_Assen_WSBK_2018_FP1_Sykes_C87Q0472

È stato Tom Sykes ad interrompere il dominio di Jonathan Rea sul circuito di Assen, in occasione del terzo round della Superbike 2018. Dopo aver vinto gara 1 ieri, oggi il campione del mondo in carica si è dovuto arrendere di fronte ad una prestazione super del suo compagno di squadra. Sul terzo gradino del podio ci è finito un ottimo van der Mark (per lui secondo podio in due giorni, segnale che la Yamaha sta facendo importanti passi avanti).

Non è stato un weekend positivissimo invece per Marco Melandri. Il ravennate nella gara di ieri è partito bene ma ha dovuto fare i conti con problemi di stabilità (peraltro non nuovi) ed ha chiuso al sesto posto. Oggi, invece, ha tagliato il traguardo al settimo posto. Discorso simile anche per Davies, almeno per quanto riguarda la giornata di oggi: dopo il podio conquistato ieri, il gallese non è riuscito a far meglio del quinto posto in gara 2.

Superbike 2018, Assen: i risultati delle due gare

Gara 1

1 Rea

2 van der Mark

3 Davies

Gara 2

1 Sykes

2 Rea

3 van der Mark

Superbike 2018: la classifica piloti

1 Rea 159

2 Davies 129

3 Melandri 115

4 van der Mark 103

5 Sykes 101