PanoramautoTV / News

BMW Z4 2018: la terza generazione della spider bavarese

Capote in tela e tre i motori, tutti sovralimentati a benzina: 2.0 da 197 e 258 CV e 3.0 a sei cilindri in linea da 340 CV

La terza generazione della BMW Z4 – che debutterà sul mercato a marzo 2019 – si presenta con una capote in tessuto (anziché in metallo) che si apre e si chiude in 10 secondi fino a una velocità di 50 km/h. Più orientata al piacere di guida rispetto alla serie precedente, è sviluppata su un pianale condiviso con la quinta evoluzione della Toyota Supra. Il divertimento è garantito dalla trazione posteriore, dalla distribuzione dei pesi 50:50, dall’asse posteriore a cinque bracci e dallo sterzo adattivo. Tre i motori, tutti sovralimentati a benzina: 2.0 da 197 e 258 CV e 3.0 a sei cilindri in linea da 340 CV.

Salone di Parigi 2018

Nuova BMW Z4, foto e informazioni

La nuova roadster sarà svelata al Salone di Parigi 2018