PanoramautoTV / News

Il self-driving valet che elimina lo stress del parcheggio

Jaguar Land Rover organizza dimostrazioni di guida autonoma su strada con il Consorzio UK Autodrive

La dimostrazione del Self-driving Valet è un passo verso la trasformazione dei veicoli autonomi in realtà quotidiana, grazie ad una tecnologia che elimina lo stress della guida cittadina. L’evento, che si è svolto sulle strade di Miltonkeynes, rientra nell’ambito della collaborazione di Jaguar e Land Rover con UK Autodrive, il Consorzio che sperimenta i veicoli autonomi e le tecnologie Connected car.

Joerg Schlinkheider,Chief Engineer, Automated Driving di Jaguar e Land Rover, ha dichiarato:

“Stiamo dedicando molte risorse alle tecnologie automatizzate per facilitare e rendere ancor più accessibile e sicura l’esperienza di guida per i nostri clienti. La riduzione dello stress causato dalla guida quotidiana – come infilarsi in un parcheggio stretto – significa che possiamo tutti concentrarci sugli aspetti più piacevoli dei nostri veicoli.”

Jaguar Land Rover ha anche sviluppato tecnologie connesse per accelerare l’integrazione dei dispositivi di guida automatica. Tali tecnologie consentono alle auto di “parlare” fra loro e con l’ambiente circostante, offrendo al guidatore le informazioni che gli servono, e agevolando il veicolo a reagire più rapidamente. Nella dimostrazione di Miltonkeynes la Compagnia ha collaudato due dispositivi: L’Emergency Vehicle Warning e L’Electronic Emergency Brake Light.

L’Emergency Vehicle Warning (EVW) segnala al pilota l’approssimarsi di un veicolo d’emergenza, e la direzione di provenienza. L’Electronic Emergency Brake Light (EEBL) emette un segnale quando un’altra vettura connessa sta frenando violentemente – potenzialmente offrendo al pilota parecchi secondi aggiuntivi per evitare una collisione.