PanoramautoTV / News

Volvo e lo sviluppo della guida autonoma

Coinvolte le famiglie svedesi per il collaudo delle nuove tecnologie

Continua il percorso che vede il marchio Volvo impegnato nello sviluppo di vetture con guida autonoma con l’ultimo capitolo che riguarda il coinvolgimento di alcune famiglie svedesi nei “test di collaudo” delle nuove tecnologie. Questi nuovi “collaudatori” circoleranno con le Volvo XC90 nei pressi di Goteborg e comunicheranno costantemente con gli ingegneri del marchio. Il tutto si svolgerà nell’ambito di un progetto chiamato Drive Me, che inizialmente coinvolgerà due famiglie – ovvero gli Hain e i Simonovski, residenti nell’area di Goteborg – e successivamente impegnerà altre tre famiglie, con 100 persone coinvolte nei prossimi quattro anni. Volvo Cars prevede di sviluppare vetture completamente autonome e pronte per la commercializzazione entro il 2021 e i dati raccolti attraverso il progetto Drive Me avranno un ruolo fondamentale nella realizzazione di queste automobili con tecnologia di guida autonoma.